Palermo, al via la prima edizione del "Festival delle filosofie" :ilSicilia.it
Palermo

Si comincia il 6 ottobre

Palermo, al via la prima edizione del “Festival delle filosofie”

di
24 Settembre 2018

Si svolgerà nei quattro fine settimana del mese di ottobre la prima edizione del “Festival delle Filosofie” a Palermo, che affronterà il tema “Pensare la società globale“.

Il progetto è promosso dall’Associazione Lympha, formato da un gruppo di persone che promuovono il libero pensiero, la cultura e l’arte, con la collaborazione del Dipartimento Di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Palermo.

La programmazione, nei diversi weekend, sarà suddivisa in una serie di incontri scientifici, con ospiti nazionali ed internazionali  in veste di relatori e commentatori, e masterclass con partecipanti che si iscriveranno.

Parallelamente in programma ci sono concerti, recital, proiezioni di audio-visivi, performance teatrali e artistiche, così come masterclass, laboratori e seminari di singoli artisti su temi specifici.

L’ingresso agli eventi scientifici del festival è libero e gratuito, mentre è prevista una quota di iscrizione per le masterclass.

Salinas scuola

Il Festival si svolgerà in alcuni tra i luoghi storico-culturali più prestigiosi della città: dal Conservatorio Scarlatti, al sagrato della Cattedrale, dal Museo Salinas, alla Sagrestia di San Domenico, e poi Palazzo Butera e l’Orto botanico.

Il programma completo è disponibile sul sito www.efilosofie.it

Per la sua natura plurale e interdisciplinare, il festival nasce dall’interno del territorio palermitano come espressione della sua natura storicamente sincretica, sinergica e inclusiva.

I grandi temi della nostra epoca come il diritto alla mobilità internazionale, il cambiamento climatico, l’accoglienza, i diritti della persona, i rapporti fra i popoli e gli stati saranno dunque al centro di un progetto globale di riconnessione tra gli individui e le comunità.

Al centro, la capacità della filosofia di smascherare ideologie, false opinioni e manipolazioni per contribuire alla creazione di una nuova umanità libera e consapevole.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Immagina…

Immagina la “normalità” quale unico “manifesto per il futuro”. Il fallimento di una certa politica sta nel fatto di volerti vendere per straordinario tutto ciò che universalmente sarebbe stato normale.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Buona Pasqua

L’Augurio che sicuramente in cuor loro i siciliani si fanno, in occasione di queste festività, è che questa sia l’ultima Pasqua da reclusi e che la prossima si potrà finalmente passeggiare liberamente, ritrovando il gusto dello stare insieme, di rafforzare sentimenti di amicizia, di socialità e di solidarietà
La GiombOpinione
di Il Giomba

Andrà tutto bene(?)

È un anno intero, e anche qualcosa di più, che mi sento ripetere questa frase. Ma come faccio a pensare che andrà tutto bene?
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

“Il Paradiso perduto“

Scendeva il crepuscolo mentre l’aereo si accingeva ad atterrare a Punta Raisi. La costa fra Carini e Capo Rama appariva già punteggiata dalle luci dei paesi e delle innumerevoli abitazioni che la costellano e che si riflettevano sempre di più nella cerchia dei monti, man mano che la luce del sole tendeva a scomparire.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin