Palermo, alla ''Vucciria'' i turisti fotografano i disastri della piazza :ilSicilia.it
Palermo

le griglie dei pozzetti delle fognature sono pietrificate

Palermo, alla ”Vucciria” i turisti fotografano i disastri della piazza

11 Febbraio 2018

A Palermo c’è chi i pericoli li evidenzia con una scopa incastrata tra le basole di una delle piazze storiche più importanti della nostra città: piazza Vicerè Caracciolo, meglio nota come il cuore della “Vucciria”.

Come sottolinea l’Associazione comitati civici Palermo:  ”i problemi  in questa piazza variano, ad esempio vi sono le griglie dei pozzetti delle fognature da dove si vedono affiorare i liquami che non defluiscono correttamente nella rete fognaria. Alcune di queste griglie sono letteralmente pietrificate, i commercianti riferiscono che, quando piove,  la piazza si riempie di liquami, e dire che in questo luogo si vendono generi alimentari.

Parecchie basole sono state divelte e non più sostituite, la piazza è piena di voragini e dislivelli. È mortificante vedere fotografare dai turisti questo scempio.

A seguito della nostra richiesta è intervenuta l’AMG che ha riparato ciò che era di sua competenza. Le altre criticità sono rimaste a loro posto. In compenso, è  stato installato il solito cartello con una freccia direzionale e null’altro, il pericolo permane.

Un turista colombiano è rimasto colpito della scopa introdotta dal manico dentro la voragine per far risaltare ancora di più il pericolo. Queste sono cose che solo in questa città si verificano. Questa si chiama “cultura del pericolo” “.

Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Come se fosse Antani

Da oggi un nuovo blog s unisce a quelli già esistenti. Si intitola "Come se fosse Antani", con un riferimento più che esplicito al celebre film. "Amici miei". E' il blog di Giovanna Di Marco