Palermo alle solite: temporale di pochi minuti e la città si allaga | FOTO-VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

SEGNALAZIONI DELLA VERGOGNA DAL WEB

Palermo alle solite: temporale di pochi minuti e la città si allaga | FOTO-VIDEO

di
8 Agosto 2018
GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Scene di ordinaria follia a Palermo. Mentre la città è paralizzata a causa della rottura di una condotta del gas che ha determinato la chiusura al traffico di viale Regione Siciliana (LEGGI QUI), non è passato inosservato il breve ma intenso temporale estivo che ha colpito il Capoluogo siciliano a metà mattinata.

Numerose le segnalazioni di auto rimaste impantanate e perfino ambulanze bloccate in via Imera a causa degli allagamenti. All’ospedale Civico il pronto soccorso si è allagato, mentre la centralissima via Maqueda si è trasformata in un vero e proprio fiume.

Guarda foto e video in basso:

Davanti il Policlinico:

Via Maqueda:

E c’è chi la prende con divertimento lungo il Cassaro:

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Saghe familiari: Ray Donovan, Peaky Blinders

Ci sono serie o miniserie tv diverse dalle altre perché piuttosto che raccontare le vicende di singoli personaggi hanno come protagonisti degli interi gruppi familiari. In questi casi le  dinamiche narrative sono diverse, più complesse ed articolate e si sviluppano  in  storie totalmente

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin