Palermo: arrestati due extracomunitari con 63 ovuli di eroina :ilSicilia.it
Palermo

provenivano da Napoli

Palermo: arrestati due extracomunitari con 63 ovuli di eroina

di
25 Settembre 2020

Nei giorni scorsi i Finanzieri del 2° Nucleo Operativo Metropolitano del Gruppo di Palermo, in collaborazione con le unità cinofile della Compagnia di Punta Raisi, hanno sequestrato presso il casello autostradale di Buonfornello (PA) 700 grammi di eroina contenuta in 63 ovuli trasportati da due soggetti extracomunitari provenienti da Napoli.

Si tratta di un 22 enne ed un 35 enne di origini nigeriane che, diretti a Palermo in autobus, durante un controllo delle Fiamme Gialle sul mezzo pubblico hanno mostrato segni di nervosismo alla vista del cane antidroga. I Finanzieri hanno quindi eseguito accertamenti più approfonditi e, riscontrando incoerenze e vaghezza nelle risposte date, hanno deciso di sottoporre i soggetti ad una visita radiologica all’Ospedale Ingrassia di Palermo.

Dalla Tac è emersa la presenza di complessivi 63 ovuli nell’addome dei due soggetti che, dai primi test effettuati, sono risultati contenere un totale di 700 grammi di eroina della tipologia “Brown Sugar”.

Si è proceduto, quindi, al sequestro del carico di sostanza stupefacente e all’arresto e alla traduzione in carcere dei due corrieri nigeriani.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il Presidente con le carte in regola

In una fase di scadimento della Politica ricordare Pier Santi Mattarella è come una boccata di ossigeno, un riconoscere che vi è stata, e quindi è possibile, una politica ispirata al bene comune, al buon governo e al progresso della propria terra

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin