Palermo, Assoimpresa: "Pronti a denunciare gli abusivismi commerciali" :ilSicilia.it
Palermo

Martedì 18 giugno

Palermo, Assoimpresa: “Pronti a denunciare gli abusivismi commerciali”

di
19 Giugno 2019

Martedì 18 giugno il presidente nazionale di Assoimpresa, Mario Attinasi, insieme ai dirigenti dell’associazione Aida Faraone e Alfio Zambito, ha incontrato Renato Cortese, questore di Palermo.

”La lotta all’abusivismo commerciale – ha dichiarato Mario Attinasi– e in generale all’illegalità sono tra le priorità di Assoimpresa e dei suoi associati, che sono pronti a collaborare attivamente con le forze dell’ordine per affermare il rispetto delle regole. Obiettivo che abbiamo avuto l’opportunità di condividere con il questore di Palermo, Renato Cortese, a cui abbiamo chiesto di intensificare i controlli sul territorio”.

”L’abusivismo commerciale danneggia non solo i commercianti onesti, ma tutta la collettività – ha proseguito il presidente nazionale di Attinasie, per aiutare le forze dell’ordine in questa lotta, Assoimpresa e i suoi associati segnaleranno chi agisce al di fuori delle regole e mette a rischio i consumatori”.

“Inoltre abbiamo offerto al questore piena collaborazione anche sul fronte della movida notturna che deve rappresentare un valore aggiunto per la città e non essere di disturbo per residenti e turisti. Azioni concrete per affermare la legalità come valore imprescindibile per un’economia sana, vero motore di sviluppo per tutta la città”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il Presidente con le carte in regola

In una fase di scadimento della Politica ricordare Pier Santi Mattarella è come una boccata di ossigeno, un riconoscere che vi è stata, e quindi è possibile, una politica ispirata al bene comune, al buon governo e al progresso della propria terra

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin