Palermo Calcio, Bubacarr: "Darò tutto per questa maglia" | INTERVISTA :ilSicilia.it
Palermo

LE PRIME PAROLE DEL DIFENSORE ROSANERO

Palermo Calcio, Bubacarr: “Darò tutto per questa maglia” | INTERVISTA

di
11 Agosto 2019

La SSD Palermo continua il suo percorso di formazione della futura rosa di giocatori per il prossimo campionato di Serie D. Fra gli arrivi delle ultime ore, c’è anche quello di Marong Bubacarr, difensore centrale classe 2000 proveniente dalla Parmonval. A proposito del suo ex giocatore, il presidente del club Aristide Tamajo ha dichiarato ai nostri microfoni: “Noi siamo stati coerenti e corretti col ragazzo, merita scenari migliori rispetto all’Eccellenza“.

Sul giocatore, il leader della Parmonval lo descrive come un giocatore “serio, fisicamente dotato, sempre concentrato“.

Nella scorsa stagione, Bubacarr ha giocato ben trenta partite, con prestazioni di alta qualità. “ E’ un giocatore classe 2000. Pergolizzi saprà sicuramente valorizzarlo e metterlo a suo agio“, dichiara Tamajo, riferendosi ai margini di sviluppo del ragazzo.

Abbiamo quindi contattato telefonicamente Bubacarr, il quale ha accettato volentieri di rispondere ad alcune nostre domande.

Buba, sei felice di essere al Palermo, come ti senti in queste prime ore in rosanero?

Ho da sempre voluto indossare questa maglia. Quando il Palermo era in Serie B, volevo giocare già con la Primavera. Poi mi sono accasato alla Parmonval, dove mi sono trovato molto bene. Quando vedevo il Palermo in Tv, dicevo sempre: “un giorno giocherò per il Palermo”. Oggi ho realizzato questo sogno“.

Hai sentito già il tuo prossimo mister, Rosario Pergolizzi?

No, non l’ho ancora sentito. Mi sono sentito con Mirri, gli ho detto: farò di tutto per voi, per questa maglia darò il massimo. Domani partirò per il ritiro e sarò già pronto ad iniziare questa nuova avventura“.

Cosa ti senti di dire ai tifosi?

Darò il 100%, darò il massimo per il Palermo. Ho rifiutato altre offerte, mi hanno cercato in tanti in Serie D, anche club siciliani, ma ho scelto il Palermo“.

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il Presidente con le carte in regola

In una fase di scadimento della Politica ricordare Pier Santi Mattarella è come una boccata di ossigeno, un riconoscere che vi è stata, e quindi è possibile, una politica ispirata al bene comune, al buon governo e al progresso della propria terra

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin