Palermo Calcio: entro sera la proposta di acquisto :ilSicilia.it
Palermo

MIRRI-DI PIAZZA IN POLE, CON LORO ANCHE SAGRAMOLA

Palermo Calcio: entro sera la proposta di acquisto

di
23 Luglio 2019

Dario Mirri e Tony Di Piazza hanno ultimato, proprio in questi minuti, le pratiche per presentare la manifestazione d’interesse all’acquisto del titolo sportivo del futuro Palermo calcio. Rispettando quanto avevamo previsto nei giorni scorsi e soprattutto quanto previsto dal bando, il duo imprenditoriale si compatta in un unica cordata, appoggiata anche da un uomo di esperienza: Rinaldo Sagramola.

Ad annunciare l’unione delle parti è lo stesso Tony Di Piazza, in un video pubblicato su YouTube: “Cari tifosi del Palermo come promesso anche io voglio esserci alla rinascita della nostra squadra. Riconoscendo il tempo che serve per seguire adeguatamente il Palermo in questa rinascita e per non stravolgere la mia vita e il lavoro nelle mie aziende, ho deciso di appoggiare il gruppo locale composto da Mirri e Sagramola che hanno già mostrato serietà, trasparenza, competenza e appoggio finanziario al club“.

Questo è il testo del comunicato dell’ufficio stampa di Damir: “La Damir, Tony Di Piazza e Dario Mirri, in qualità di soci della HERA HORA SRL, comunicano che alle ore 18.43 del 23 luglio è stata trasmessa via pec tutta la documentazione necessaria per partecipare alla Procedura Esplorativa per l’acquisizione di manifestazione di interesse da parte di società sportive per l’iscrizione della squadra di calcio della Città di Palermo al campionato di serie D 2019/2020“.

Di Piazza e Mirri hanno infatti costituito una società che si chiama Hera Hora e che, se si aggiudicherà la gara pubblica, diventerà la proprietaria delle quote societarie del nuovo Palermo. La composizione societaria vede la Damir azionista di maggioranza, Di Piazza al 40% e Dario Mirri al 10%.

Guarnotta, Orlando, Vizzini, SusinnoIn corsa restano il patron della Sampdoria, Massimo Ferrero, e il fondo arabo con sede a Londra, Zurich Capital Funds. A valutare le proposte saranno Leoluca Orlando e l’ex presidente del tribunale di Palermo Leonardo Guarnotta.

Questa sera fra le 20.15 e le 20.30 il Sindaco Leoluca Orlando renderà noto l’elenco dei soggetti che hanno risposto all’avviso di manifestazione di interesse per la scelta di una società cui affidare il titolo sportivo per l’iscrizione al campionato di calcio della serie D. Il Sindaco ha convocato a partire dalle 19 il gruppo di lavoro che lo supporterà nell’analisi delle proposte. L’obiettivo, compatibilmente col numero complessivo delle proposte che arriveranno entro il termine fissato alle ore 20 di oggi, è quello di annunciare già domani sera la società prescelta“.

Ad annunciarlo, è il Comune di Palermo in una nota ufficiale diffusa agli organi di stampa.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Come andato questo giro?

Lo sanno tutti che qui tutto cambia affinché tutto rimanga come prima e per questo per avere una chance dopo aver perso, meglio non farsi nemico l’avversario
Banner Telegram

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

La Repubblica compie 75 anni!

Una delle cause principali delle difficoltà in cui versa il Paese, segnato da uno sbandamento anche morale, da una involuzione culturale e civile, nasce sicuramente dall’avere smarrito il senso di questa data, da un affievolirsi dei valori che sono stati alla base della nascita della Repubblica
Banner Italpress

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin