Palermo calcio, inizia il ritiro: Gambe pesanti, in mille sugli spalti | FOTO :ilSicilia.it
Palermo

I ROSANERO COMINCIANO LA PREPARAZIONE

Palermo calcio, inizia il ritiro: Gambe pesanti, in mille sugli spalti | FOTO

di
12 Agosto 2019
Foto di Pietro Minardi e Fabio Lana
Foto di Pietro Minardi e Fabio Lana
Foto di Pietro Minardi e Fabio Lana
Foto di Pietro Minardi e Fabio Lana
Foto di Pietro Minardi e Fabio Lana
Foto di Pietro Minardi e Fabio Lana
Foto di Pietro Minardi e Fabio Lana
Foto di Pietro Minardi e Fabio Lana

GUARDA FOTO IN ALTO

E’ finalmente inizia la nuova avventura del Palermo Calcio.

La squadra, condotta dal mister Rosario Pergolizzi e dal suo staff tecnico, ha svolto la prima seduta di allenamento stagionale nel ritiro di Petralia Sottana. L’allenamento, iniziato alle 16:30, è stato preceduto da una conferenza stampa in cui hanno presenziato, fra gli altri, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il vicepresidente Tony Di Piazza e il presidente della SSD Palermo, Dario Mirri.

Sono stati letteralmente assaltati i posti della piccola tribunetta dell’impianto di Petralia Sottana, pieni in ogni ordine di posto. Circa mille i tifosi rosanero che hanno invaso il comune madonita. Presi d’assalto anche i bar della zona, che non si aspettavano di certo un simile pubblico e si sono ritrovati ben presto a corto di ogni genere di bevanda idratante.

Pelagotti - Fallani, Palermo calcioL‘allenamento è durato circa un’ora e mezza, seguito poi da una lunga sessione defaticante. Una leggera brezza ha accompagnato la prima uscita della squadra. I ragazzi hanno iniziato con alcuni giri di campo, seguiti da esercizi di stretching muscolare e mobilità articolare.

Dopo di che, è iniziato l’allenamento personalizzato dei portieri, condotto dal preparatore Michele Marotta. Il resto del gruppo ha iniziato invece la sessione tecnico – tattico, prima con smarcamenti nello spazio e poi con un modulo di gestione palla. Nonostante una forma ancora da ricercare, Mario Alberto Santana si è messo in luce per le sue capacità tecniche. L’argentino sarà sicuramente un elemento importante nella stagione rosanero.

Al primo allenamento del ritiro di Petralia erano presenti diciotto giocatori, tra i quali anche il nuovo acquisto Malaury Martin, centrocampista francese di 31 anni proveniente dalla seconda divisione scozzese.

L’allenamento si è poi concluso con la classica partitella in famiglia, nove contro nove. Alberto Pelagotti si è messo subito in evidenza per la sua esperienza, conducendo al meglio i giovani nei movimenti difensivi.

Bravo anche Raimondo Lucera, autore dell’unico gol del mini incontro. Infine, l’allenamento si è concluso con una sessione defaticante, in cui si sono visti gli ancora evidenti limiti fisici. D’altro canto oggi è stato il primo giorno di allenamento, la strada è ancora lunga.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Dagli sceneggiati alle serie TV

Mi sono avvicinato alla serialità televisiva negli anni 70, quando esisteva solo la Rai che trasmetteva con grande successo di ascolti, quelli che a quei tempi venivano chiamati sceneggiati tv
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin