Palermo calcio: raggiunti diecimila abbonamenti :ilSicilia.it
Palermo

Giovedì 19 ultimo giorno

Palermo calcio: raggiunti diecimila abbonamenti

di
18 Settembre 2019

La campagna abbonamenti del Palermo ha toccato la soglia delle 10mila tessere emesse. Lo rende noto il club rosanero. Per aspettare il dato definitivo e finale bisognerà attendere ancora un giorno.

Da battere il record del Parma che sempre nel campionato di serie D è arrivato a quota 10.089 tessere.

Per via dell’elevato numero di connessioni al server di Vivaticket nell’ultimo giorno disponibile, il servizio ha registrato alcune sospensioni che non hanno permesso a tutti gli utenti di completare la pratica dell’acquisto – si legge nella nota – Per questo, dunque, la società, d’accordo con il servizio di biglietteria digitale, ha deciso di mettere a disposizione anche l’intera giornata di giovedì 19 settembre per sottoscrivere l’abbonamento online e nelle rivendite fisiche di Vivaticket sul territorio“.

Una grande risposta da parte della tifoseria – prosegue la nota – ma in particolare da parte di alcuni soggetti che hanno acquistato grandi quantità di abbonamenti, interi e under 18. Tra questi, gli abbonamenti ‘solidali’ da parte di associazioni di volontariato, parrocchie, operatori media, gruppi di tifosi, istituzioni“.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.