Palermo calcio, si presenta Pergolizzi: "Felice di tornare nella mia città" :ilSicilia.it
Palermo

LE DICHIARAZIONI DEL NEO TECNICO ROSANERO

Palermo calcio, si presenta Pergolizzi: “Felice di tornare nella mia città”

di
5 Agosto 2019

Si è svolta nel pomeriggio la presentazione del nuovo tecnico della SSD Palermo, Rosario Pergolizzi. E’ normale che ci siano grandi aspettative, sono orgoglioso del fatto che la scelta sia ricaduta su di me. – ha dichiarato il tecnico rosanero –  Tornare nella mia città dove sono cresciuto, dove ho giocato e dove ho allenato è una sensazione bellissima“.

Il tecnico ha l’arduo compito di vincere il campionato di Serie D, ma la missione non lo spaventa: “Tornare a Palermo e guidare la squadra della mia cittàdice Pergolizziè una delle cose più belle. Penso che ogni palermitano che fa parte del mondo del calcio abbia questo sogno. Sono andato via dal Palermo dopo il fallimento negli anni Ottanta, torno adesso dopo un fallimento. So che non è facile lavorare in una piazza come quella di Palermo dove tutti vogliono andare e in cui bisogna vincere. Ma sento che il fatto di essere palermitano potrà solamente farmi capire di più l’importanza di questa maglia“.

All’interno della conferenza stampa, ha fatto la sua entrata in scena anche Renzo Castagnini, nuovo direttore sportivo della SSD Palermo: “Per me è una sfida affascinante – ha dichiarato il neo dirigente rosanero – e lo dimostra il calore della gente che ci accoglie ogni volta che ci muoviamo. Lotteremo per riportare in alto il Palermo. L’indirizzo del tipo di squadra che costruiremo – dice Castagnini – ce lo impone il regolamento. Faremo un gruppo competitivo che unirà l’esperienza dei giocatori più grandi alla voglia di fare dei giovani che dobbiamo tenere in campo secondo le norme sugli under. Nomi? Per il momento stiamo contattando tantissimi giocatori perché ovviamente dobbiamo ricostruire tutto da zero e abbiamo poco tempo per farlo“.

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.