Palermo: Camera di commercio e Comune danno il via alla rivoluzione del Suap :ilSicilia.it
Palermo

un accordo per innovare il servizio di front office

Palermo: Camera di commercio e Comune danno il via alla rivoluzione del Suap

di
9 Novembre 2019

Camera di commercio Palermo-Enna e Comune di Palermo a braccetto per sostenere le imprese: il Comune ha stretto un accordo con l’ente camerale per innovare il servizio di front office e altri servizi correlati allo Sportello unico per le Attività produttive (Suap), per il tramite della Sispi, la Società informatica che gestisce i siti e i servizi web per il Comune.

Una sinergia nuova e rivoluzionaria – affermano il presidente della Camera di commercio, Alessandro Albanese, e l’assessore comunale alle Attività economiche, Leopoldo Piampiano che porterà enormi benefici alle imprese. Lo scambio di dati tra Camera e Comune permetterà, finalmente, di migliorare i servizi alle aziende e offrire un Suap aggiornato e assolutamente in linea con il registro imprese dell’ente camerale sia come linguaggio informatico che come applicativi web. Questa iniziativa, che potrebbe entrare a regime il prossimo gennaio, avrà una ricaduta positiva non solo nei confronti delle imprese, ma di tutti i cittadini”.

Noi – sottolinea Albanese – assicuriamo al Comune la massima collaborazione per affrontare tutte le tematiche che riguardano il tessuto imprenditoriale palermitano e le imprese, tutte rappresentate dalla Camera di commercio”.

Nel corso dell’incontro con l’assessore Pianpiano il vicepresidente della Camera di commercio, Nunzio Reina, ha posto l’accento sulle problematiche dei dehors, del decoro urbano e della Ztl nelle ore notturne e ha inoltre rappresentato la possibilità di organizzare una “Fiera di Natale”.

Il consigliere Andrea Peria Giaconia, intervenuto anche nella qualità di rappresentante dell’A.G.I.S., ha evidenziato invece la problematica legata al funzionamento della Commissione comunale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo e la tempistica dei provvedimenti amministrativi che penalizzano fortemente le imprese che operano nel settore dello spettacolo, mentre il consigliere Salvatore Sarcì ha evidenziato le problematiche relative al Mercato Ittico di Palermo.

Tutti temi condivisi da Piampiano che, dopo aver ringraziato la Giunta Camerale per l’invito, ha garantito massima collaborazione su tutti i temi di primario interesse per le imprese e per la città.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro