20 settembre 2018 - Ultimo aggiornamento alle 19.12
caronte manchette
caronte manchette
Palermo

soddisfatto anche il sindaco orlando

Palermo, cannabis ad uso terapeutico: il Consiglio comunale approva l’ordine del giorno

11 maggio 2018

Il Consiglio comunale di Palermo ha approvato un ordine del giorno, proposto dal consigliere Fabrizio Ferrandelli e sottoscritto da tutti i gruppi consiliari, con il quale si chiede alla Regione di attivare misure per l’uso terapeutico della cannabis.

La proposta nasce a sostegno dell’iniziativa del Comitato “Esistono i Diritti”, che a marzo aveva scritto sul tema al Presidente della Regione Siciliana.

“Non possiamo che esprimere soddisfazione – dichiarano i consiglieri Cesare Mattaliano e Fabrizio Ferrandelli – per l’esito della votazione a sostegno dell’azione promossa dal “Comitato Esistono i diritti” e per l’appello per il recepimento di tutte le norme per l’approvazione dell’uso della cannabis a fini terapeutici. Un impegno che ha visto coinvolti i consiglieri in maniera trasversale per il riconoscimento di un diritto“.

Un voto – afferma il sindaco, Leoluca Orlandoche sottolinea la maturità politica e culturale di tutto il Consiglio comunale su un tema oggi molto sentito”. Il Primo Cittadino, a febbraio, aveva inviato una lettera ai presidenti di Senato e Camera, Pietro Grasso e Laura Boldrini, con la quale interveniva sul tema della legalizzazione delle cosiddette ‘droghe leggere’ “. 

Si apre, quindi, un nuovo orizzonte per chi è affetto da dolore cronico (sclerosi multipla, lesioni del midollo spinale, effetti di chemio e radioterapia previsti dal DM 9/11/2015*). L’accesso alle cure a base di cannabis terapeutica, infatti, può portare dei benefici che, per queste malattie invalidanti, sono riconosciuti da rigorosi studi clinici approvati dalla comunità scientifica.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

La perdita delle certezze

Prima era una delle certezze assolute, la Chiesa è lo stato Vaticano e il Papa, il tutto a Roma. Oggi la fede, tra dogmi e sprechi cos'è? C’è chi si è divertito tutta la vita sposando ideali a convenienza e c’è chi ha tentato di essere coerente...
Andiamo a quel Paese
di Valerio Bordonaro Marco Scaglione

Diario di Singapore – Seconda Parte

Opportunità di business per le aziende siciliane, sia nella grande distribuzione, sia in hotel, ristoranti e catering. A Singapore i prodotti che potrebbero avere mercato sono: i preparati per gelato, i dolci da forno, i formaggi, le birre semi-artigianali, le conserve di verdura e le conserve ittiche.