"Palermo Capitale Italiana della Cultura": il presidente del Comitato Scientifico è Dacia Maraini :ilSicilia.it
Palermo

Il 29 gennaio l'apertura ufficiale degli eventi

“Palermo Capitale Italiana della Cultura”: il presidente del Comitato Scientifico è Dacia Maraini

di
18 Gennaio 2018

La Sala Sciascia di Palazzo Comitini, sede della Città Metropolitana di Palermo, ha visto l’insediamento del Comitato di Pilotaggio del Progetto Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018”.

Ne fanno parte, come previsto, il Sindaco Metropolitano Leoluca Orlando, l’Assessore alla Cultura al Comune di Palermo Andrea Cusumano e Dacia Maraini. Quest’ultima, fortemente voluta dal sindaco Orlando, ha accettato l’incarico di presiedere il Comitato Scientifico.

Nel corso dell’insediamento si è proceduto alla conferma del ruolo che svolgerà la Fondazione Sant’Elia come Organismo preposto al Managment del progetto e si è deliberato di chiedere al Governo della Regione Siciliana e al Governo Nazionale di designare un proprio rappresentante che faccia parte dello stesso Comitato.

Orlando, infine, a nome del Comitato di Pilotaggio ha espresso apprezzamento per il coinvolgimento di tutte le istituzioni del settore culturale che hanno accettato, per la prima volta nella storia di Palermo, la proposta della Città di partecipare ad un unico tavolo inter-istituzionale dedicato a Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018.

Il via ufficiale al calendario degli eventi è fissato per il 29 gennaio, in attesa della Cerimonia Protocollare che verrà fissata in data successiva, a seguito di interlocuzione in corso fra il Sindaco di Palermo, il Presidente del Consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni e il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali Dario Franceschini i quali hanno assicurato la loro presenza, compatibilmente con le agende Istituzionali.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Moderati per sopravvivere

Si torna a parlare di un partito dei “moderati” che - come ci informa Belzebù nell’articolo di questi giorni - dovrebbe mettere insieme i cespugli della politica italiana: Italia Viva di Matteo Renzi, Azione di Carlo Calenda, Più Europa di Emma Bonino e Forza  Italia o almeno una sua parte. Un’adesione che finora, però, è più una speranza che una certezza
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.