Palermo, carcere Pagliarelli intitolato all'appuntato Lorusso :ilSicilia.it
Palermo

Fu ucciso dalla mafia nel 1971

Palermo, carcere Pagliarelli intitolato all’appuntato Lorusso

29 Dicembre 2017

Il carcere dei Pagliarelli, a Palermo, è stato intitolato ad Antonio Lorusso, appuntato della polizia penitenziaria ucciso il 5 maggio del 1971, in via Cipressi, nel capoluogo siciliano, insieme al procuratore Pietro Scaglione, primo magistrato assassinato dalla mafia e insignito della medaglia d’oro al merito della redenzione sociale per il suo impegno umanitario sul tema delle carceri.

Presenti alla cerimonia di intitolazione, tra gli altri, il direttore generale dell’Amministrazione penitenziaria, Santi Consolo, il professore Antonio Scaglione, figlio del magistrato assassinato ed i figli dell’agente Lorusso, Felice e Salvatore.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Magistratura e politica

Dal blog "Segreti e non misteri", Alberto Di Pisa riflette sul difficile rapporto fra magistratura e politica, in uno sistema di diritto come quello italiano.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.