Palermo, Carcere Ucciardone: picchiati due uomini della Penitenziaria :ilSicilia.it
Palermo

la dichiarazione del leader

Palermo, Carcere Ucciardone: picchiati due uomini della Penitenziaria

di
27 Febbraio 2021

Ennesima aggressione questa mattina ai danni di due appartenenti della Polizia Penitenziaria, costretti ad a ricorrere alle cure mediche, presso la casa di Reclusione dell’Ucciardone.

Le aggressioni in carcere contro gli uomini in divisa sono ormai all’ordine del giorno. Solo per ricordare l’ultima, qualche giorno fa, quando un altro agente è finito in ospedale con una prognosi di una settimana, per non citare le cronache impressionanti per numero degli ultimi mesi“, afferma il capogruppo della Lega a Palazzo delle Aquile, Igor Gelarda.

Violenza denunciata anche, recentemente, dal segretario provinciale del sindacato CNNP Maurizio Mezzatesta. La violenza costante e continua, in tutta Italia, nei confronti degli uomini e le donne della polizia Penitenziaria è ormai diventata intollerabile, e indica quanta poca attenzione ci sia da parte delle istituzioni verso chi si occupa della sicurezza nelle carceri“, prosegue il leader.

Tanto che oltre al garante dei diritti dei detenuti, come gruppo Lega di Palermo, abbiamo proposto la creazione di un garante per i diritti degli appartenenti alla Polizia Penitenziaria. Sull’Ucciardone poi la Lega ha presentato una interrogazione parlamentare, con l’Onorevole Minardo, coordinatore Regionale della Lega Sicilia, dove chiediamo più tutela e un rinforzo di organico per la struttura“, continua Gelarda.

Per affrontare la problematica, inoltre, abbiamo anche costituito un dipartimento specifico, quello degli istituti penitenziari, che farà proposte a livello regionale ma anche nazionale per affrontare la problematica e cercare di interrompere questo flusso di violenza verso gli appartenenti alla Polizia Penitenziaria“conclude.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Immagina…

Immagina la “normalità” quale unico “manifesto per il futuro”. Il fallimento di una certa politica sta nel fatto di volerti vendere per straordinario tutto ciò che universalmente sarebbe stato normale.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Buona Pasqua

L’Augurio che sicuramente in cuor loro i siciliani si fanno, in occasione di queste festività, è che questa sia l’ultima Pasqua da reclusi e che la prossima si potrà finalmente passeggiare liberamente, ritrovando il gusto dello stare insieme, di rafforzare sentimenti di amicizia, di socialità e di solidarietà
La GiombOpinione
di Il Giomba

Andrà tutto bene(?)

È un anno intero, e anche qualcosa di più, che mi sento ripetere questa frase. Ma come faccio a pensare che andrà tutto bene?
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

“Il Paradiso perduto“

Scendeva il crepuscolo mentre l’aereo si accingeva ad atterrare a Punta Raisi. La costa fra Carini e Capo Rama appariva già punteggiata dalle luci dei paesi e delle innumerevoli abitazioni che la costellano e che si riflettevano sempre di più nella cerchia dei monti, man mano che la luce del sole tendeva a scomparire.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin