Palermo centro della sostenibilità europea, arriva Greening the Islands :ilSicilia.it
Palermo

MARTEDÌ 15 Ottobre

Palermo centro della sostenibilità europea, arriva Greening the Islands

11 Ottobre 2019

Palermo diventa il centro della sostenibilità delle isole europee in occasione della quarta conferenza nazionale e la sesta conferenza internazionale di Greening the Islands, denominata “Making the circular economy and sustainable tourism a reality on islands: business models and financing opportunities”, che si terrà nel capoluogo siciliano il prossimo 15 ottobre alle ore 09.00 presso Palazzo Chiaramonte Steri.

Oltre 40 relatori da tutta Europa si riuniranno per fare il punto sul come avviare la transizione delle isole verso un modello a ridotto impatto ambientale, in un’ottica di sviluppo di sistemi di economia circolare. Durante l’evento, gli esperti si confronteranno su normative, tecnologie, sistemi finanziari e best practice a favore di un cambio di paradigma del sistema insulare che deve, ora più che mai, essere orientato alla sostenibilità.

L’evento di Palermo si inserisce nella roadmap del tavolo di dialogo multilaterale delle isole con le istituzioni europee avviato da Conference of Peripheral Maritime Regions (CPMR) e Greening the Islands, in occasione dell’evento del 18 giugno al Comitato delle Regioni e con il supporto di quest’ultima.

A partire dal mese di agosto il cosiddetto “Decreto Isole Minori” (Fonti rinnovabili nelle isole minori non interconnesse, DM 17 febbraio) è finalmente attivo grazie alla pubblicazione da parte del GSE delle regole per accedere agli incentivi.

Il provvedimento, a cui possono accedere solo le 20 isole minori non connesse alla rete elettrica nazionale, delle quali 14 in Sicilia, prevede che l’energia prodotta dagli impianti a fonti rinnovabili ha diritto a una remunerazione (differenziata per ciascuna isola e tipologia di intervento) con un modello “conto energia” ottenuta grazie alla riduzione dei costi della generazione elettrica prodotta da fonti fossili. Agli incentivi possono accedere cittadini, enti e imprese.

Si tratta di una grande opportunità per la transizione energetica delle isole minori italiane che oggi hanno una percentuale di rinnovabili inferiore del continente e che possono finalmente imprimere un’accelerata nel processo di sostenibilità. Il meccanismo di incentivazione delle isole, finanziato con il risparmio dei fossili, è allo studio della Commissione Europea per una sua promozione anche in altri paesi. L’argomento sarà al centro del dibattito della sesta conferenza internazionale e della quarta conferenza nazionale di Greening the Islands.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

L’Indivia e l’Invidia?

Ricordate ognuno è ciò di cui si circonda, se ci si circonda del nulla e se si dà spazio al nulla è perché per primi non si crede nel nostro valore e tutto questo credetemi non potrà durare, si ci vorrà ancora del tempo, ma questo “giorno della marmotta finirà”.
LiberiNobili
di Laura Valenti

Caino e Abele

L’odio tra fratelli genera nei genitori un forte dispiacere. Si chiedono: “dove abbiamo sbagliato?”. Trovare il colpevole non serve a risolvere la questione. Provate a studiare una soluzione di compromesso e, se non trovate terreno fertile, considerate le ragioni divine di questo impasse.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.