Palermo, coltivavano marijuana in casa: arrestato 38enne, denunciata la convivente :ilSicilia.it
Palermo

Per detenzione illecita di sostanze stupefacenti

Palermo, coltivavano marijuana in casa: arrestato 38enne, denunciata la convivente

di
26 Novembre 2020

I Carabinieri della Stazione di Partanna Mondello hanno arrestato un palermitano di 38 anni le cui iniziali sono M.f.m, già noto alle forze dell’ordine, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

I militari, perquisita l’abitazione del trentottenne, hanno rinvenuto circa 800 grammi di marijuana sfusa e cinque piante di “cannabis” alte fino a 160 cm, insieme ad attrezzature per la coltivazione e al fertilizzante.

Anche la convivente, una trentunenne palermitana, è stata denunciata all’autorità giudiziaria per lo stesso reato. M.f.m, è stato tradotto presso la casa circondariale “Lorusso-Pagliarelli” su disposizione della Procura di Palermo, ove è in attesa dell’udienza di convalida del  G.i.p. del Tribunale di Palermo.

La sostanza posta in sequestro, che immessa sul mercato avrebbe fruttato oltre 6000 euro, verrà campionata ed analizzata da parte del competente Laboratorio del Comando Provinciale CC di Palermo.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro