19 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.56
Palermo

la mappa delle strade

Palermo, come cambia la viabilità per l’anniversario della Strage di Capaci

21 Maggio 2019

Alcuni istituti scolastici commemoreranno l’anniversario delle stragi di mafia del 1992 e questo influenzerà la viabilità a Palermo. In occasione del “XXVII Anniversario della Strage di Capaci“, quindi, gli studenti parteciperanno a manifestazioni e cortei e la polizia municipale ha diramato una nota con le modifiche al traffico.

Nel dettaglio:

Largo Cavalieri di Malta – Istituto comprensivo Rita Atria
Limitazione della circolazione veicolare e della sosta relativa all’area antistante il plesso Valverde e delimitata dalle vie Squarcialupo/Castello/Magnisi (escluse), per la manifestazione di commemorazione in strada delle vittime della strage di Capaci, prevista il 23 maggio 2019. (O.D. 642/19)

Nel dettaglio:
– Chiusura al transito veicolare, dalle ore 07,00 del 23/05/20 19 sino alle ore 13,00 e comunque sino a cessate esigenze;
– Divieto di sosta con rimozione coatta, dalle ore 07,00 del 23/05/20 19 sino alle ore 13,00 e comunque sino a cessate esigenze.

Piazza Vergine Maria – Giornata della Legalità
Regolamentazione temporanea della sosta e della viabilità per lo svolgimento di della manifestazione “Giornata della Legalità “, in Piazza Vergine Maria per il giorno 23 maggio 2019.(O.D. 601/2019)

Nel dettaglio:
Per il giorno 23 maggio 2019 dalle ore 9.00 fino alle ore 13.00

Piazza Vergine Maria: porzione di area di mq 20 (m. 5 x m. 4) fuori dai flussi veicolari, istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta nel tratto interessato al posizionamento di un palco e chiusura al transito veicolare durante lo svolgimento della manifestazione.

Via Sebastiano La Franca – Scuola Primaria Rosolino Pilo
Ore 10:30 corteo di circa 300 alunni con partenza da via Sebastiano La Franca.
Percorso: via Vincenzo Piazza Martini, via Rocco Jemma, via del Vespro 72, via Salamone Marino, via Carlo Pisacane, via Perez, via Gaspare Palermo; da via Antonio Marinuzzi si proseguirà fino alla via Bergamo, via Filippo Corazza, via Vincenzo Mortillaro, via Rocco Jemma, via Francesco Purpura, via Sebastiano La Franca, via del Vespro, via Vincenzo Piazza Martini, via Rocco Jemma.

Via Messina Marine – Istituto Comprensivo “Renato Guttuso”
Ore 9.00 corteo di studenti con partenza da via Padre Massimiliano Kolbe
Percorso: via Ammiraglio Cristodulo, via Messina Marine fino al n. civ. 811

Pallavicino – Direzione Didattica “Alessandra Siragusa”
Ore 8.00 (fino alle ore 14.00) Manifestazione davanti al plesso scolastico di via Ammiraglio Cagni 40/42.

Piazza Vittorio Emanuele Orlando – Istituto comprensivo “Luigi Capuana”
Ore 9.00 (fino alle ore 12:30) Manifestazione in piazza.

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

I lupi si travestono da nonne innocue

Il termine pedofilia (dal greco pais, fanciullo, e philìa, amore) dovrebbe significare una predisposizione naturale dell'adulto verso il fanciullo. Attenzioni che, in apparenza, sembrano dettate da amore e dedizione, possono, in realtà, mascherare un'inquietante e distruttiva perversione.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

La città dei gabbiani

Sono preoccupato, ma non perché non vedo nulla, ma perché attorno a me c’è gente invasata che vede il castello “vede la luce”. Questa è l’epoca del grande inganno. E intanto sentiremo i versi degli innumerevoli gabbiani che ci fanno sognare di esser cittadini nordici di una meravigliosa isola.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.