15 febbraio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.43
caronte manchette sx e dx dal 28/08 a fine contratto 17/11
caronte manchette sx e dx dal 28/08 a fine contratto 17/11
Palermo

Probabilmente entro metà febbraio

Palermo, conto alla rovescia per il rimpasto in Giunta: Fabio Giambrone vicesindaco?

24 gennaio 2019

Si è riunita ancora una volta la maggioranza del Consiglio comunale di Palermo con il sindaco Leoluca Orlando per fare il punto della situazione sul rimpasto Giunta e piano di interventi per la città.

Sandro TerraniA prendere parte all’incontro i capigruppo Sandro Terrani del Mov139 e Tony Sala di Palermo 2022, “Un incontro tranquillo dove abbiamo avuto modo di confrontarci serenamente con il Sindaco e durante il quale si è discusso del rilancio della macchina amministrativa e della giunta” afferma Sandro Terrani che aggiunge “Ancora non sono stati fatti i nomi, si attendono le proposte del PD, Sinistra Comune e Sicilia Futura per valutare insieme al Sindaco il da farsi, che già in precedenza aveva chiesto una rosa di nomi dai partiti“.

giambroneRischiano il posto tutti gli assessori della Giunta, come ha già affermato il Sindaco, e già si vocifera che probabilmente Fabio Giambrone sarà vice-sindaco ed assessore al Personale, il rimpasto dovrebbe essere fatto entro la metà di febbraio.

Grande attesa per il consigliere di Democratici e Popalari, Francesco Scarpinato che non ha mai nascosto di volere “Più spazio in Giunta“, anche se indiscrezioni da confermare lo vorrebbero avvicinatosi negli ultimi tempi a “Fratelli d’Italia” in vista delle Europee.

Si attendono, dunque, le dinamiche Orlandiane per capire che piega prenderà nelle prossime settimane il Consiglio comunale.

Di certo c’è che tra le priorità vi sono i regolamenti, rivendicati da mesi, dalle associazioni di categoria e i contratti di servizio delle Partecipate.

Tony SalaIl sindaco ha più volte ribadito la necessità di un rilancio politico e amministrativo che non possiamo che condividere. Auspichiamo tempi brevi e nomi di qualità per arrivare a una nuova squadra di governo che consolidi quanto fatto sinora e ci proietti al 2022, mettendo anche il consiglio comunale nelle condizioni di lavorare al meglio” dice Tony Sala.

 

 

LEGGI ANCHE:

Comune di Palermo: il Sindaco rivede le deleghe e pensa al rimpasto della Giunta

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Figlio inferiore e padre superiore

Le paturnie e i pensieri ossessivi sono alimentati dagli oggetti interiorizzati, dalla rappresentazione interna dei genitori, in questo caso, specialmente, del padre, idealizzato come uomo superiore, contro lui che è, invece, l’uomo inferiore.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Il ragazzo con la valigia

Non era più l’istruzione a far da discriminante nel mettere le valige in mano ai giovani. Era l’ottusità di certe politiche e l’incapacità di questa terra nel costruire un futuro migliore a spingere i giovani ad andare via.