Palermo, da Arèa un laboratorio di scultura con Giovanni Lo Verso :ilSicilia.it
Palermo

in piazza rivoluzione

Palermo, da Arèa un laboratorio di scultura con Giovanni Lo Verso

di
14 Novembre 2019
Foto Giorgia Görner Enrile

Martedì 26 Novembre 2019, alle ore 18, ad Arèa, quinta scenica del Genio di Piazza Rivoluzione – Palermo, lo scultore Giovanni Lo Verso presenta il suo Laboratorio di Scultura.

Il corso è rivolto a chi si vuole avvicinare al mondo della scultura senza avere esperienza, ma anche a chi possiede già delle competenze e volesse approfondirne e perfezionare alcuni aspetti.

L’obiettivo di Giovanni Lo Verso è quello di far apprendere il linguaggio scultoreo e fornire un’ottima padronanza di modellazione delle argille tramite l’utilizzo di strumenti ed un percorso di crescita formativa individuale, al fine di consentire una progressione continua delle tecniche di modellato realistico.

A Conclusione dei Laboratori di Arèa, le opere realizzate dai corsisti faranno parte di una mostra collettiva.

PER INFORMAZIONI:  (+39) 338 888 7303 – arearivoluzione@gmail.com

Giovanni Lo Verso è un artista poliedrico che ha scelto di trasformare la sua passione in lavoro. Diplomatosi in Scultura all’Accademia di Belle Arti di Palermo, sua città natale e in cui opera, si è specializzato non solo nelle arti applicate ma anche in scenografia.

Ama condividere e mettere a disposizione la propria esperienza tecnica, anche tramite laboratori e collaborazioni, proponendosi come scopo la progettazione e realizzazione di idee creative e di manufatti artistici nelle sue molteplici forme, dalla scultura alla pittura, dalla scenografia alle ricostruzioni ambientali, per questo, inoltre, ha fondato Arèa, uno spazio multidisciplinare dove creare e confrontarsi, dove condividere e crescere dando sfogo alla propria creatività, tramite anche dei laboratori, in un prezioso contenitore per nuove idee creative.

Foto Giorgia Görner Enrile

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.