Palermo, da oggi la terza edizione de "La Via dei Librai" | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

Promossa dall'Associazione Cassaro Alto

Palermo, da oggi la terza edizione de “La Via dei Librai” | VIDEO

di
19 Aprile 2018

La città che legge” è il tema scelto per la terza edizione de “La Via dei Librai”, manifestazione patrocinata dalla Città Metropolitana di Palermo e promossa dall’Associazione Cassaro Alto, che si svolgerà lungo il Cassaro, dal 21 al 23 aprile in adesione alla “Giornata Mondiale UNESCO del Libro e del Diritto d’Autore“.

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Ecco i numeri di quest’anno: 60 stand, 3 le isole letterarie, Leonardo Sciascia (piazza Bologni), Vincenzo Consolo (piano della Cattedrale), Salvatore Quasimodo (via Collegio di Giusino); 120 partecipanti tra librerie, editori, associazioni culturali (presenti con spettacoli teatrali, mostre e laboratori), commercianti e artigiani che coinvolgeranno curiosi e appassionati dalle 8 alle 24.

mappa via dei librai

Verranno coinvolti nelle attività, oltre al Polo Museale Regionale Palazzo Belmonte Riso, la Biblioteca Comunale (piazza Casa Professa) e Palazzo Abatellis (via Alloro).

La rappresentanza della Città Metropolitana avverrà attraverso uno stand, a cura dell’Ufficio Cultura, Biblioteca e Archivio Storico, e prevede l’esposizione di pubblicazioni editi dalla ex Provincia Regionale di Palermo.

I testi proposti saranno quelli della Collana “Erecta“, il cui tema ricorrente è il territorio e la sua storia recuperata; i volumi della Collana “Palazzo Comitini” inerenti la Storia, il Diritto e le tradizioni religioso-popolari; le pubblicazioni edite dall’Ente sui lavori di restauro dei palazzi, delle chiese e dei monumenti siti in tutto il territorio metropolitano, nonché alcuni cataloghi delle mostre più prestigiose organizzate nel corso degli ultimi decenni.

Nel corso della presentazione dell’edizione Filippo Spallina, dirigente Cultura e Turismo, ha reso nota la Carta Turistica aggiornata della Città Metropolitana di Palermo già presentata in anteprima alla BIT di Milano.

La Presidente dell’Associazione Cassaro Alto Giovanna Analdi ha sottolineato la motivazione della crescita e del successo della manifestazione: “ll Cassaro è diventato altro, non è più luogo di competizione tra commercianti, è al contrario un insieme di persone: commercianti, artigiani, abitanti, che formano una autentica squadra che collabora e si sostiene vicendevolmente per andare nella stessa direzione”.

Il Cassaro è sempre statoil libro dei libri” – ha sottolineato il sindaco Orlandopassando dall’essere il libro dello strombazzare delle macchine, il libro del degrado, il libro dell’incultura al manifestare finalmente l’essere il libro dei monumenti, il libro del turismo, il libro delle opere d’arte“.

Il senso della manifestazione che si svolge, appunto, nella storica via dei librai vuole essere un invito alla lettura che porti, con la promozione delle eccellenze presenti, alla creazione di nuove leadership culturali.

La Via dei Librai” è inserita nel programma ufficiale dell’Anno Europeo della Cultura 2018 e nel programma ufficiale di Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018 e si avvale del Patrocinio del Centro per il libro e la Lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali.

L’inaugurazione è prevista alle ore 9,45 di sabato 21 aprile sul piano della Cattedrale, con gli alunni del Convitto Nazionale Falcone con letture da ‘Le città invisibili’ di Italo Calvino.

Per consultare nel dettaglio il fitto programma si può visionare il sito dell’Associazione.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.