Palermo: dal Ministero un commissario unico per Ponte Corleone e svincolo Perpignano :ilSicilia.it
Palermo

LE INCOMPIUTE "EX CARIBONI"

Palermo: dal Ministero un commissario unico per Ponte Corleone e svincolo Perpignano

di
16 Giugno 2021

Avanti a piccoli passi. Dopo i clamorosi ritardi del Comune di Palermo nell’assegnare i bandi delle incompiute “ex Cariboni” – il raddoppio del ponte Corleone e la realizzazione dello svincolo Perpignano – (LEGGI QUI GLI SPECIALIfinalmente arrivano novità da Roma.

Il deputato nazionale Adriano Varrica comunica l’ampliamento del commissariamento governativo dalla sola messa in sicurezza del Ponte Corleone (inizialmente annunciata) agli altri due interventi: il raddoppio del ponte Corleone (costo stimato 17 milioni) e la realizzazione dello svincolo di via Perpignano (costo stimato 34,1 milioni, di cui solo 4,6 disponibili grazie al “Patto per Palermo”, gli altri fondi (ex Agensud) non sono più disponibili).

“Grazie al lavoro del Sottosegretario Giancarlo Cancelleri viene accolta la mia proposta, formalizzata anche con interpellanza parlamentare oltre tre mesi fa, di nominare un commissario governativo che non si occupasse esclusivamente della messa in sicurezza del Ponte Corleone, ma che seguisse in unica soluzione anche la costruzione delle bretelle laterali del ponte stesso e la realizzazione dello svincolo Perpignano”. Con queste parole il deputato nazionale del Movimento 5 Stelle, Adriano Varrica ha annunciato il commissariamento per altre due opere strategiche per la mobilità di Palermo e della Sicilia Occidentale.

Adriano Varrica“Da oltre due anni siamo impegnati nel percorso di messa in sicurezza e completamento della circonvallazione di Palermo – spiega Varrica Progetti attesi dalla città da decenni e mai realizzati. Il tavolo tecnico istituzionale da me promosso a partire dallo scorso ottobre con Anas, Provveditorato opere pubbliche e Comune di Palermo segna un altro fondamentale passo in avanti: dopo la convenzione quadro siglata a febbraio, il reperimento dei fondi per le analisi e la progettazione della messa in sicurezza del Ponte Corleone, otteniamo l’ampliamento del mandato commissariale che era inizialmente stato annunciato solo per l’intervento straordinario sul ponte, che avrebbe fatto venir meno la logica complessiva di risanamento della circonvallazione.

Non c’è un istante da perdere per la definizione del provvedimento che adesso passerà dal Parlamento e per l’attuazione della convenzione che metterà subito ANAS nelle condizioni di operare. Siamo consapevoli che la città sarà soddisfatta solo quando la circonvallazione sarà sicura e percorribile senza gli ingorghi di questo periodo, il nostro contributo alla città è nel costruire soluzioni per affrontare e superare le sue problematiche storiche”, ha concluso il deputato Cinquestelle.

Il ministero delle Infrastrutture ha nominato Matteo Castiglioni, dell’Anas, commissario delle opere. Lo rende noto il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando.

 

 

allegato LE OPERE COMMISSARIATE:  QUI

La richiesta formulata da Varrica: QUI

© Riproduzione Riservata
Tag:

Se sei donna

di Mila Spicola

Una via per Franca Florio

La vita di Franca Florio, fatta di discese ardite e dure risalite è una grande storia, la fortuna, la sfortuna, la ricchezza, la povertà, la felicità, il dolore, si mischiano in quello che è un romanzo più romanzo di ogni pagina immaginata.

Blog

di Renzo Botindari

Avessimo almeno cercato un cambiamento

L’olio galleggia sull’acqua, ma poi strapazzare il contenitore, spargere in goccioline questo liquido più leggero dell’acqua, ma appena terminato lo stress le varie goccioline convergono nel centro riunificandosi e creando una unica chiazza galleggiante.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.