Palermo, Danilo Rea in concerto con l'Orchestra Sinfonica Siciliana | VIDEO SERVIZIO :ilSicilia.it
Palermo

A Palazzo Riso

Palermo, Danilo Rea in concerto con l’Orchestra Sinfonica Siciliana | VIDEO SERVIZIO

di
27 Luglio 2018

Guarda il video servizio in alto

Gli appuntamenti estivi della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana proseguono per la sezione “Palazzo Riso Jazz” con il concerto, venerdì 27 luglio, di Danilo Rea che suonerà, nell’atrio del palazzo in Corso Vittorio Emanuele, 365, insieme agli archi dell’Orchestra Sinfonica Siciliana.

Danilo Rea

Over the strings“, il titolo del concerto, è un incontro con la melodia, un ritorno all’antica passione per il suono della Classica che Rea non ha mai dimenticato; l’idea di mettere insieme un” etereo tappeto volante” fatto di archi con un trio di jazz era da tempo nella mente del musicista e finalmente ha avuto modo di concretizzarsi.

Con l’orchestra cambiano le prospettive e con esse anche il modo di improvvisare” dice il pianista jazz Rea, rinomato in tutto il modo, che si adagia sulle armonie con una improvvisazione melodica sempre attinente ai temi da lui composti, orchestrati dall’abile mano, per l’occasione, di Marcello Sirignano.

L’ispirazione e la musica di Danilo Rea nascono tra le pareti di casa sua “dove l’incanto per i vecchi vinili di Modugno è più forte, già da piccolissimo, di qualsiasi divertimento: il vero gioco è suonare il piano, il vero incanto è la musica, il vero sogno è la melodia, il vero abbandono è nell’armonia“.

Danilo Rea
Danilo Rea

Recentemente il musicista vicentino è stato definito da Thomas Conrad, importante critico della rivista American Jazztimes, uno dei pianisti più talentuosi a livello internazionale.

Informazioni per l’acquisto dei biglietti sul sito della Fondazione.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Squid game: il gioco dell’anno

C'è una serie tv di cui in questi giorni tutti parlano in decine di rubriche, articoli e servizi televisivi: mi riferisco a "Squid Game". Qualcuno ha accostato questa serie all'altro exploit Netflix, la Casa di carta, sia perché entrambe sono diventate un successo mondiale in pochissimo tempo con il solo passaparola
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin