Palermo dice "no" alla violenza sulle donne con un corteo | Video :ilSicilia.it
Palermo

sabato 24 novembre

Palermo dice “no” alla violenza sulle donne con un corteo | Video

22 Novembre 2018

Si preannuncia un pomeriggio dalle tonalità rosa quello che caratterizzerà sabato 24 novembre con un lungo corteo che abbraccerà il centro storico di Palermo. Come numerose città italiane, infatti, anche il capoluogo siciliano scende in piazza per protestare contro la violenza di genere, per la libertà delle donne e non solo.

La manifestazione è indetta dall’Assemblea contro la violenza maschile sulle donne, da anni impegnata in un importante percorso di lotta e sensibilizzazione; a dar voce al movimento femminista anche Emma Dante, Giuditta Perriera, Aurora Falcone, Antonella Sampino, Simona Malato, Marzia Coniglio, Chiara Muscato e altri affermati nomi del panorama attoriale palermitano che attraverso un video pubblicato ieri sulla pagina Facebook dell’Assemblea stessa (e divenuto virale in poche ore), dichiarano la loro partecipazione al corteo di protesta, esortando chiunque, senza distinzione di sesso, a fare lo stesso.

L’appuntamento è per sabato, alle 16,30, l’avanzata contro la violenza di genere in tutte le sue forme partirà da piazza Verdi e si concluderà in piazza Pretoria.

 

Guarda il video in basso:

Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Loro non Cambiano”

Quello che ancora oggi mi sconvolge guardando la pubblica amministrazione (la cosa pubblica in genere) è l’incapacità di fare pulizia e giustizia, eppure la cosa pubblica siamo noi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.