Palermo: dopo due anni di inattività riapre l'ippodromo della Favorita :ilSicilia.it
Palermo

La soddisfazione del Comune

Palermo: dopo due anni di inattività riapre l’ippodromo della Favorita

12 Dicembre 2019

L’Ippodromo della Favorita potrà tornare alle normali attività sportive dopo due anni di inattività.

Questa mattina, infatti, l’ufficio contratti del Comune ha ultimato le procedure per l’aggiudicazione della gara che è stata affidata alla Sipet Srl di Monsummano Terme, in provincia di Pistoia, unica società ad aver presentato una offerta. Questa gestirà l’impianto di viale del Fante per trent’anni.

La Sipet adesso dovrà presentare un cronoprogramma, così come era specificato nel bando, per il recupero della struttura compresi i locali che ospitavano un ristorante e tutte le aree di pertinenza.

“Si apre una nuova fase, che speriamo sia, davvero e per sempre, la chiusura di un momento buio dell’ippodromo, una nuova ripartenza che permetta di valorizzare questa splendida struttura non solo per gli appassionati dell’ippica ma anche con tante iniziative culturali e ricreative”. E’ quanto affermano il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore al Bilancio Roberto D’Agostino in merito alla riapertura della struttura. 

 

 

 

LEGGI ANCHE:

Ippodromo di Palermo in mano alla mafia, gli arrestati | NOMI – FOTO

Gare truccate gestite dalla mafia all’Ippodromo di Palermo, 9 arresti | VIDEO

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Che Vuoi che Sia?

Basta che uno di questi missili venga lanciato “per errore”, che questi giocatori di Risiko non da tavolo, ma con le vite altrui, sbaglino ………. e un missile giunga su di noi, “finiu u cinema”!