Palermo, Ferrandelli: "Lanciamo petizione contro Ztl notturna” | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

La nota del consigliere di +Europa

Palermo, Ferrandelli: “Lanciamo petizione contro Ztl notturna” | VIDEO

7 Febbraio 2020

VIDEO IN BASSO

Con una diretta social dalla sua pagina Facebook, il consigliere Fabrizio Ferrandelli – chiama alla mobilitazione i palermitani.

In queste ore successive alla sospensiva concessa dal TAR, che ha accolto la richiesta di Confcommercio, serve anche la mobilitazione di chi in città crede che le politiche sulla mobilità vadano condivise e si debba aprire un confronto. Invitiamo i residenti, gli esercenti e i palermitani contrari a questo provvedimento, imposto con metodi autoritari, a mobilitarsi con la sottoscrizione della nostra raccolta firme. Agli strumenti di pianificazione generale si aggiunge, infatti, anche l’assenza di alternative efficaci: piano parcheggi, navette, potenziamento Car e bike-sharing, controlli e tanto altro.

Non siamo contrari alle misure ecologiche che posso interdire la circolazione – continua Ferrandelli – ma queste devono dimostrare il raggiungimento di obiettivi concreti e specifici e non possono essere strumenti per fare cassa senza mezzi alternativi. Ma sopratutto non ci facciamo strumentalizzare da chi afferma che la ZTL serva a contrastare la movida, perché la necessaria repressione della movida selvaggia va affrontata dall’Amministrazione comunale con un piano di zonizzazione, con regole mirate e sopratutto con un sistema di controlli efficaci e costanti nei confronti di chi commette abusi e non con provvedimenti ingiustamente limitativi della mobilità urbana della generalità dei cittadini perbene.

Pertanto, contestiamo e riteniamo irresponsabile il tentativo dell‘Amministrazione di mettere gli uni contro gli altri i diversi portatori di interesse (cittadini residenti e non residenti nella ZTL, commercianti attivi all’interno e al di fuori della ZTL), poiché crediamo che i motivi della nostra opposizione siano basati soltanto sul buon senso e sul rispetto delle regole vigenti, che devono prevalere su ogni imposizione ideologica”.

 

VIDEO IN BASSO:

Tag:
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Scuola, “prorogare il contratto degli insegnanti precari”

Giovanna D’Agostino è la presidente dell’Associazione “Insieme per il sostegno” di cui fanno parte centinaia di insegnanti precari. In questa intervista si fa portavoce del sentire degli insegnanti precari chiedendo al Governo Conte la proroga del contratto al 31 agosto per tutti i precari della scuola
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Covid 19: cosa è bene sapere

Tutti e tre questi virus hanno come serbatoio animale i pipistrelli. Il passaggio delle infezioni virali da animale a uomo sono molto rare ma nel caso dei coronavirus sopra riportati il virus è riuscito a passare nell’essere umano e si è diffuso da persona a persona