Palermo, Ferrandelli pronto a dimettersi: "Città in dissesto, l'era Orlando è finita"| Video Interviste :ilSicilia.it
Palermo

L'annuncio durante una conferenza

Palermo, Ferrandelli pronto a dimettersi: “Città in dissesto, l’era Orlando è finita”| Video Interviste

di
6 Ottobre 2018

Guarda le video interviste in alto

Nuove polemiche contro l’Amministrazione Orlando che barcolla sotto il peso delle opposizioni sempre più rumorose contro la politica del primo cittadino di Palermo. In una conferenza Fabrizio Ferrandelli, consigliere comunale di Palermo – leader de “I Coraggiosi” e Cesare Mattaliano, capogruppo de “I Coraggiosi” in Consiglio comunale a Palermo hanno annunciato di avere presentato le “dimissioni da Consiglieri“.

fabrizio-ferrandelli“Il sindaco di Palermo continua a non presentarsi in Consiglio nonostante le ripetute richieste. È chiara la grave condizione finanziaria e funzionale in cui si trova il Comune di Palermo e le conclusioni della relazione con cui il collegio dei Revisori invita l’Amministrazione a intervenire con urgenza per superare le criticità rilevate non lasciano spazio ad interpretazioni nè a speculazioni politiche” spiega Fabrizio Ferrandelli.

cesare-mattalianoAbbiamo presentato le nostre dimissioni da consiglieri comunali; è arrivato il momento di mettere un freno al grave dissesto in cui si trova Palermo. Per noi vengono prima i cittadini, è arrivato il momento di dare un segnale concreto. Auspichiamo che anche gli altri consiglieri prendano una posizione chiara rispetto a questa situazione che evidentemente non può più andare avanti” affermano Ferrandelli e Mattaliano.

Nel corso dell’incontro sono stati presentati dati e numeri del dissesto in cui versa il comune di Palermo che causano pesanti disagi ai cittadini che quotidianamente segnalano problemi che arrivano da tutte le zone della città.

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin