Palermo, Ferrandelli: "Tour a sorpresa tra le strade per incontrare i palermitani" :ilSicilia.it
Palermo

il fatto

Palermo, Ferrandelli: “Tour a sorpresa tra le strade per incontrare i palermitani”

di
28 Giugno 2022

Io giro le strade di Palermo da 15 anni e continuerò a girarle anche dopo le elezioni. C’ero, ci sono e ci sarò”. Si era conclusa così la conferenza stampa di Fabrizio Ferrandelli per commentare l’esito del voto 15 giorni fa che lo ha premiato circa il 15%, pari a quasi 30.000 preferenze che i palermitani hanno espresso a suo favore.

Da quel momento sono stato chiamato da chiunque. Il nostro è stato il risultato più importante a livello nazionale di questa tornata elettorale, quello che ha plasticamente dimostrato che lo spazio liberale e democratico cui stanno lavorando con coraggio e serietà Carlo Calenda, Emma Bonino e Benedetto Della Vedova, esiste e può scompaginare gli equilibri delle prossime politiche. Ed a questo progetto stiamo lavorando con passione e determinazione. Dal weekend, però, ho ripreso a girare le mie strade per fare una cosa inusuale per la politica: ringraziare personalmente gli elettori. Salutare i palermitani, e continuare a dimostrare loro che la politica fatta di ascolto e competenza c’è. Di solito finita la campagna elettorale nessuno torna nelle strade, ma ci si chiude invece nei Palazzi. Io no. Le strade i quartieri, i rioni, i mercati li conosco palmo a palmo e li vivo da sempre. Così come conosco le persone. Tra di loro mi sento a casa e non potevo ricambiare in altro modo l’amore di Palermo e dei palermitani. Qui mi troverete sempre e qui amo sentirmi chiamare per nome. Io sono figlio di questa città e per questa città resto semplicemente Fabrizio”.

Lo ha dichiarato Fabrizio Ferrandelli, a margine del secondo giorno di passeggiata a Palermo che ha toccato finora Corso Calatafimi, Villa Tasca, Bonagia, Borgo Ulivia, Oreto e proseguirà nei prossimi giorni.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro