Palermo, Ferrara: "Grazie a tutti coloro che hanno permesso la competizione democratica" :ilSicilia.it
Palermo

la dichiarazione del consigliere comunale fdi

Palermo, Ferrara: “Grazie a tutti coloro che hanno permesso la competizione democratica”

di
15 Giugno 2022

“L’ultima tornata elettorale, appena conclusasi, ha fatto emergere le falle di una macchina amministrativa che va rivista nella sua completezza ed organizzazione”.  A dichiararlo è Fabrizio Ferrara, Consigliere Comunale FDI a Palermo.

“Quanto visto nei giorni scorsi – prosegue -, durante le elezioni amministrative e referendarie ha avuto dell’incredibile. Presidenti “disertori”, scrutinatori “ostaggio” nei seggi elettorali ai quali venivano chiesto di fungere da Presidente e dipendenti comunali “precettati” a casa per andare ai seggi. Ma non è questo il tempo delle polemiche, questo è solo il momento dei ringraziamenti a tutto coloro che hanno consentito la competizione elettorale. Un grazie ai tantissimi scrutinatori, Presidenti di seggio nominativi ed accorsi in sostituisci dei mancanti e un grazie, particolare, ai tantissimi dipendenti comunali che hanno consentito lo svolgimento, tra mille difficoltà, di questa competizione democratica. Dipendenti talvolta dimenticati dalla politica, da chi ha amministrato questa città e non ne comprende l’importanza per la garanzia dei servizi ai cittadini. Impiegati ai quali non si è dato il giusto valore in termini di crescita professionale, formativa, economica. Personale nel quale non si è deciso di investire che però, per l’ennesima volta (qualora ce ne fosse stato bisogno), ha dimostrato “attaccamento alla città” ed estremo senso del dovere, rimanendo giornate e nottate intere senza dormire, a vigilare nei seggi, nel caos più totale e riuscendo, tra mille difficoltà, a permettere lo svolgimento della complessa e difficile tornata elettorale a garanzia della democrazia. Dipendenti definiti da molti “eroi” ai quali va sicuramente concesso un encomio, da parte della nuova amministrazione comunale, per il lavoro svolto, talvolta oltre le loro competenze e per il senso di responsabilità e del dovere che li ha contraddistinti”,  conclude.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro