Palermo: fiamme nella notte al Foro Italico. Indagini in corso :ilSicilia.it
Palermo

Piromani in città

Palermo: fiamme nella notte al Foro Italico. Indagini in corso

di
31 Gennaio 2020

E’ stato incendiato in piena notte il Parco della Salute del Foro Italico di Palermo intitolato a Livia Morello, la giovane figlia del giornalista Angelo Morello, deceduta qualche anno fa. Sul posto vigili del fuoco e polizia scientifica per i i rilievi.

Tutti i giochi dei bambini sono distrutti compresa la goletta, uno dei giochi più importanti della struttura pubblica.

Sistemata e messa in sicurezza l’area, che verrà adibita ad attività sportiva di gruppo, apriremo nuovamente il parco per consentire ai tanti bimbi che lo frequentano di giocare e fare sport in un luogo loro dedicato e per fare capire a chi non vuole il bene di questa citta’ quanto siano inutili questi atti di vigliaccheria, – scrive Vivi Sano Onlus  l’associazione che ha riqualificato e gestisce il Parco della Salute senza contributi pubblici continuerà, tutti i giorni, a curare l’area e a garantire lo svolgimento delle attività gratuite che vengono organizzate grazie al sostegno di tanta brava gente“.

L’eterna lotta tra il bene e il male… Non si rendono conto però che fanno danno a loro stessi. – sottolinea su Facebook Daniele Giliberti, responsabile del Parco – Stiamo già sistemando la zona per garantire l’attività ai tanti bimbi che frequentano il parco“.

Non è la prima aggressione che subiamo né sarà l’ultima.  – conclude Giliberti – Stiamo già sistemando l’area interessata. Non dobbiamo, tutti, mollare. È una bella esperienza e deve rimanere tale.

La richiesta d’intervento alla centrale operativa del 115 è avvenuta all’ 1,35 di notte. Le indagini della polizia sono ancora alle prime battute.

L’Associazione in un avviso ha comunicato che “apriremo nuovamente il parco per consentire ai tanti bimbi che lo frequentano di giocare e fare sport in un luogo loro dedicato e per fare capire a chi non vuole il bene di questa città quanto siano inutili questi gesti di vigliaccheria”.

Un atto ignobile – ha commentato il primo cittadino Leoluca Orlando -. Chi lo ha compiuto odia la città e i palermitani, soprattutto i più piccoli, che qui vengono per giocare e per fare sport, e che sono le prime vittime di questi gesti vigliacchi. Confidiamo nella forze dell’ordine affinché riescano presto a individuare i colpevoli, mentre con il vicesindaco Fabio Giambrone, che ha la delega al decoro, ci attiveremo per continuare a sostenere l’importante lavoro di chi ha restituito questo spazio alla fruizione dei cittadini“.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Moderati per sopravvivere

Si torna a parlare di un partito dei “moderati” che - come ci informa Belzebù nell’articolo di questi giorni - dovrebbe mettere insieme i cespugli della politica italiana: Italia Viva di Matteo Renzi, Azione di Carlo Calenda, Più Europa di Emma Bonino e Forza  Italia o almeno una sua parte. Un’adesione che finora, però, è più una speranza che una certezza
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per