Palermo, Gelarda: "Perizia tecnica certifica situazione pericolosa per ponte Corleone" CLICCA PER VIDEO E FOTO :ilSicilia.it
Palermo

la dichiarazione

Palermo, Gelarda: “Perizia tecnica certifica situazione pericolosa per ponte Corleone” CLICCA PER VIDEO E FOTO

di
14 Dicembre 2021

GUARDA IL VIDEO IN ALTO E LE FOTO IN BASSO

Continua l’odissea della messa in sicurezza del ponte Corleone di Viale Regione Siciliana, che di sicuro al momento ha ben poco traffico a parte. Secondo una Relazione Tecnica della Icaro progetti, incaricata di effettuare alcune verifiche,  il ponte Corleone ha evidenti problemi strutturali- a dichiararlo il consigliere comunale Igor Gelarda che ai nostri microfoni ci ha raccontato i dati della relazione tecnica e lo stato di “insicurezza” in cui versa uno dei ponti principali del capoluogo.

Purtroppo l’amministrazione comunale ha ormai mollato da tempo ogni tipo di controllo sul ponte, se non gli autovelox ogni tanto per fare cassa. Sul ponte ormai passano mezzi pesanti di tutti i i tipi e non c’è più nessun restringimento di carreggiata, con buona pace per la sicurezza delle persone” continua Gelarda. “Le parti che sembrano  più fragili, si legge in questa relazione tecnica, sono le due estremità, molto delicate e fortemente degradate e sollecitatate: ci sono travi che presentano forte degrado, lesioni su di un pilastro lato Roccella all’interno del quale ci sono anche abbondanti infiltrazioni d’acqua, e una grave situazione di ulteriore degrado in prossimità di una “trave tampone” .
I tecnici avrebbero dato delle indicazioni precise per limitare i pericoli, come la chiusura degli innesti delle corsie laterali per evitare sovraccarichi nelle parti iniziali del ponte, e la necessità  di spostare il carico al centro della carreggiata, ed evitare le parti laterali.  Una su tutte sembrerebbe L’innalzamento del limite di velocità a 60 km/h.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro