Palermo, il consiglio comunale approva la mozione per lo stop a ztl e zone blu :ilSicilia.it
Palermo

l'annuncio di Ferrandelli

Palermo, il consiglio comunale approva la mozione per lo stop a ztl e zone blu

di
4 Agosto 2020

“Appena approvata in consiglio comunale la mia mozione per STOP ZTL E ZONA BLU fino al termine dell’emergenza!💪🏻 Adesso il Sindaco ritiri l’ordinanza!“, scrive l’esponente di Più europa a Palermo Fabrizio Ferrandelli, su facebook.

E’ Ripartita lunedì 3 agosto, con le medesime modalità pre Covid, la Ztl diurna e notturna nel centro cittadino di Palermo. A stabilirlo era stata la Giunta comunale, revocando su proposta dell’assessore Giusto Catania, l’ordinanza che l’aveva sospesa durante il periodo di lockdown (O.D. 265 del 12/03/2020) dovuto all’emergenza Covid-19.

E nel giro di due giorni sono stati tanti i disagi segnalati da guidatori e commercianti a seguito della decisione presa.

I capogruppo del centrodestra al consiglio comunale di Palermo si erano uniti, all’annuncio della ripresa, chiedono lo stop alla ZTL e alle zone blu.

Oggi, la suddetta mozione, è stata approvata dimostrando un fronte comune. Ora si attende la decisione del Sindaco di Palermo Orlando.

Questo voto si è reso necessario a causa dell’arroganza delle politiche sulla mobilità di alcuni esponenti della Giunta – sostiene il leader dell’opposizione Fabrizio Ferrandelli- e per venire incontro alle esigenze di mobilità in sicurezza dei cittadini e per sostenere le realtà commerciali e imprenditoriali situate all’interno della ZTL, già duramente provate e danneggiate dalle chiusure che si sono protratte per oltre 3 mesi, e che sarebbero rimaste ulteriormente isolate per la difficoltà dei cittadini di recarsi in centro”.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Sulle Rive del Don”

Per noi bambini, lui aveva il potere “di vita e di morte” sul marciapiede davanti la portineria, all'epoca tutti i portieri erano dei "Don", oggi sostituiti da un videocitofono.
Blog
di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.