Palermo, il Teatro Massimo diventa "social": siglato accordo con YouTube e Google Arts :ilSicilia.it
Palermo

La partnership

Palermo, il Teatro Massimo diventa “social”: siglato accordo con YouTube e Google Arts

di
3 Agosto 2020

L’arte, la cultura e i suoi molteplici linguaggi diventano sempre più innovativi e accessibili a Palermo. Il Teatro Massimo, per renderlo possibile, ha siglato un accordo con YouTube e Google Arts & Culture.

La partnership premia un lavoro lungo e complesso che ha visto convivere la tradizione dell’opera con la scommessa dello streaming. Da ora, si darà allo spettatore la possibilità di scegliere la telecamera da cui guardare l’opera da casa.

Il sodalizio con Google Arts & Culture è un sodalizio di vecchia data celebrato col “Gran Tour d’Italia” del 2017 che ha unito Opera e Innovazione. Quell’anno il Teatro ospitò fisicamente le tecnologie che mostravano le nuove frontiere della realtà aumentata. 

La partnership

Le due aziende finanzieranno le tecnologie in cambio della produzione e della realizzazione per i canali YouTube e Google Arts & Culture di video di spettacoli, video dietro le quinte e contributi di didattica.

Le produzioni video del Teatro Massimo riporteranno nei credits la dicitura “Supported by YouTube – Google Arts & Culture“.

Francesco Giambrone

Francesco GiambroneL’accordo – ha dichiarato il sovrintendente – rafforza complessivamente il processo che negli ultimi anni ha visto il Teatro Massimo impegnato in un’opera di innovazione applicata ai contenuti artistici e alla comunicazione. Tale investimento ha consentito di ampliare enormemente la fruizione delle opere in cartellone, trasmesse anche in streaming sulla webTv la sera del debutto, ma anche di mantenere vivo il rapporto con il pubblico, come avvenuto nei lunghi mesi di lockdown che hanno visto più di centomila persone collegate al sito del Teatro“.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro