Palermo, in piazza Bottego "un nuovo cantiere abbandonato". Un'altra opera incompiuta? :ilSicilia.it
Palermo

la denuncia dell'associazione comitati civici

Palermo, in piazza Bottego “un nuovo cantiere abbandonato”. Un’altra opera incompiuta?

di
16 Maggio 2018

PALERMO – Piazza Bottego, tra via Bari e via Napoli, è stata liberata recentemente dalla recinzione decennale, realizzata nel 2009, quando l’Amministrazione autorizzò la “Aurora Costruzioni s.r.l.” per poter collocare una gru per il restauro di palazzo Gualtieri Averna. Successivamente la gru fu dismessa, ma per diverso tempo è stata mantenuta la palizzata.

Su disposizione del sindaco Leoluca Orlando e dell’assessore alla Rigenerazione Urbanistica e Urbana Emilio Arcuri, per il tramite dell’ufficio città storica, il Coime avviò, successivamente, i lavori di liberazione per la dismissione della palizzata e il ripristino dello stato dei luoghi per restituire la piazza alla cittadinanza.

palermoMa in realtà, oggi, piazza Bottego, appare in  stato di abbandono e la segnalazione, arriva  dall’associazione comitati civici Palermo, che attraverso alcune foto, ha documentato la situazione attuale e denuncia: “Al posto della recinzione adesso c’è un cantiere aperto privo del cartello contenente le indicazioni, come previsto dalla normativa vigente.

Tale cartello – continuano dall’associazione – indicante il titolo abilitativo ed i nominativi dei responsabili, nonché la data di inizio e fine lavori, deve essere esposto in loco per tutta la fase di esecuzione dei lavori sulla pubblica strada. 

palermoUn cantiere aperto non si sa da chi. Durata dei lavori, committente, descrizione, i cittadini sono lasciati all’oscuro, mentre gli operai si son visti solo per pochi giorni ed ora sembra tutto abbandonato.

Questa mancanza di trasparenza e di rispetto nei confronti dei cittadini è il marchio che contraddistingue un’Amministrazione che non accetta critiche e pretende un consenso incondizionato dai palermitani, altrimenti tacciati di essere dei “nostalgici orfani della preistoria” (citazione testuale sindaco Orlando)”

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin