Palermo ko in casa, il Francavilla vince 2 a 1 in rimonta :ilSicilia.it
Palermo

la partita

Palermo ko in casa, il Francavilla vince 2 a 1 in rimonta

di
17 Gennaio 2021

Il Francavilla vince in rimonta a Palermo nell’ultima giornata di andata del girone C di serie C. Al “Barbera” finisce 2-1 per i pugliesi che con i gol di Castorani e Ciccone rispondono a Valente. Il Palermo si tiene in avanti e si procura alcune buone occasioni, ma il Francavilla non fa barricate, mostra personalità ed è ben messo in campo.

Al 37′ i rosanero passano in vantaggio grazie a Valente che sorprende Crispino con un destro angolato dal limite dell’area. Il primo tempo si chiude sull’1-0. Nella ripresa dopo 3′ occasione per il Francavilla con un sinistro di Federico Vazquez che finisce fuori di un soffio. Al 18′ altra occasione per gli ospiti: uscita errata di Pelagotti e conseguente rimpallo, quindi Lancini riesce a spazzare sulla linea. Al 22′ il pareggio ad opera di Castorani che appoggia in rete su assist da destra di Vazquez.

Il Palermo reagisce e sfiora il gol due volte con Lucca: prima al 26′ con un colpo di testa e poi al 27′ dopo essersi liberato in area spara alto davanti al portiere. Al 40′ il Francavilla colpisce il palo con Ciccone. Al 43′ il gol vittoria del Francavilla ancora con Ciccone che si accentra e con il sinistro insacca sotto il sette.

BOSCAGLIA: “FATTO PASSO INDIETRO”

Non mi va di parlare della forza del Palermo, si potrebbero interpretare male le mie parole. Siamo entrati in campo nel secondo tempo molli e abbiamo perso la partita. Ecco cosa è successo“. La vede così la sconfitta del Palermo per 2-1 contro la Virtus Francavilla l’allenatore del Palermo Roberto Boscaglia.

Per la squadra rosanero, nell’ultima giornata del girone d’andata del campionato di Serie C, la partita si era messa bene nel primo tempo, concluso 1-0 per il Palermo grazie al gol di Valente; poi nel secondo tempo la rimonta dei pugliesi con Catorani e Ciccone.

Questa è una partita che dobbiamo analizzare – spiega Boscaglia – per capire cosa è successo. La squadra ha avuto un comportamento che non ci aspettavamo. Abbiamo fatto un passo indietro nel secondo tempo e nonostante abbiamo cercato di rimodellare la squadra, darle energia con i cambi non c’è stato niente da fare. Ci prendiamo questa sconfitta meritata e pensiamo ad analizzare il tutto. Noi ridimensionati? Questo è il nostro campionato e questa e’ la nostra classifica. Non possiamo che lavorare per migliorare di partita in partita. Soprattutto nello spirito in cui si affrontano le gare, voglio vedere la voglia di non accettare le sconfitte”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin