Palermo, la società mostra i muscoli: arriva l'aumento di capitale :ilSicilia.it
Palermo

SEGNALI RASSICURANTI IN CASA ROSANERO

Palermo, la società mostra i muscoli: arriva l’aumento di capitale

di
19 Maggio 2019

La Sporting Network, società detentrice delle quote societarie dell’U.S. Città di Palermo, ha annunciato l’aumento di capitale di cinque milioni di euro deliberato dall’Assemblea straordinaria dello scorso 10 Aprile. In attesa della sentenza della Corte Federale d’Appello, che è chiamata a decidere se rivedere o meno la sentenza di primo grado emessa dal Tribunale Federale e che ha condannato al momento i rosanero alla Serie C, la proprietà rosanero cerca di dimostrare la propria solidità finanziaria e la volontà di iniziare un progetto di ripianificazione economica relativamente ai bilanci del Palermo calcio.

All’interno dello stesso comunicato, la società ha inoltre chiarito che “sono in corso d’opera gli adempimenti per la definizione in tempi brevi di tutti i debiti tributari e fiscali della Palermo Football Club S.p.a. e sue partecipate per l’ammontare di circa € 4.400.000,00“. Inoltre la società ha fatto sapere che è stato costituito un fondo per garantire  il sostegno economico necessario agli avvocati rosanero, in vista delle prossime battaglie legali in sede di giustizia sportiva.

La proprietà rosanero risponde presente nel momento forse più difficile della storia recente del Palermo calcio. Nel frattempo, i tifosi continuano i preparativi in vista della trasferta in quel di Roma attesa nella giornata di giovedì. Tutti i gruppi organizzati rosanero si sono dati appuntamento per la giornata di lunedì, con riunioni propedeutiche ad organizzare al meglio la trasferta capitolina.

Nella giornata di sabato, dura contestazione da parte della Curva Nord 12 durante la partita della squadra primavera rosanero allo stadio Pasqualino di Carini. I tifosi rosanero hanno  esposto diversi striscioni polemici nei confronti della Lega Serie B e nei confronti della FIGC. Inoltre sono stati accesi diversi fumogeni che hanno portato la terna arbitrale a sospendere il match per qualche minuto.

Per consultare l’intero comunicato, clicca qui.

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

La rabbia e il giro del corridoio magico

Benvenuti nel mio “corridoio magico” dal quale mi auguro uscirete cambiati grazie all’induzione e all’attivazione dell’energia inconscia che rivoluziona e riassetta i processi spontanei di autoguarigione ed evoluzione
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.