17 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 10.56
Palermo

SEGNALI RASSICURANTI IN CASA ROSANERO

Palermo, la società mostra i muscoli: arriva l’aumento di capitale

19 Maggio 2019

La Sporting Network, società detentrice delle quote societarie dell’U.S. Città di Palermo, ha annunciato l’aumento di capitale di cinque milioni di euro deliberato dall’Assemblea straordinaria dello scorso 10 Aprile. In attesa della sentenza della Corte Federale d’Appello, che è chiamata a decidere se rivedere o meno la sentenza di primo grado emessa dal Tribunale Federale e che ha condannato al momento i rosanero alla Serie C, la proprietà rosanero cerca di dimostrare la propria solidità finanziaria e la volontà di iniziare un progetto di ripianificazione economica relativamente ai bilanci del Palermo calcio.

All’interno dello stesso comunicato, la società ha inoltre chiarito che “sono in corso d’opera gli adempimenti per la definizione in tempi brevi di tutti i debiti tributari e fiscali della Palermo Football Club S.p.a. e sue partecipate per l’ammontare di circa € 4.400.000,00“. Inoltre la società ha fatto sapere che è stato costituito un fondo per garantire  il sostegno economico necessario agli avvocati rosanero, in vista delle prossime battaglie legali in sede di giustizia sportiva.

La proprietà rosanero risponde presente nel momento forse più difficile della storia recente del Palermo calcio. Nel frattempo, i tifosi continuano i preparativi in vista della trasferta in quel di Roma attesa nella giornata di giovedì. Tutti i gruppi organizzati rosanero si sono dati appuntamento per la giornata di lunedì, con riunioni propedeutiche ad organizzare al meglio la trasferta capitolina.

Nella giornata di sabato, dura contestazione da parte della Curva Nord 12 durante la partita della squadra primavera rosanero allo stadio Pasqualino di Carini. I tifosi rosanero hanno  esposto diversi striscioni polemici nei confronti della Lega Serie B e nei confronti della FIGC. Inoltre sono stati accesi diversi fumogeni che hanno portato la terna arbitrale a sospendere il match per qualche minuto.

Per consultare l’intero comunicato, clicca qui.

 

 

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

La città dei gabbiani

Sono preoccupato, ma non perché non vedo nulla, ma perché attorno a me c’è gente invasata che vede il castello “vede la luce”. Questa è l’epoca del grande inganno. E intanto sentiremo i versi degli innumerevoli gabbiani che ci fanno sognare di esser cittadini nordici di una meravigliosa isola.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.