Palermo Ladies Open: ufficializzata la entry list, ecco tutte le partecipanti :ilSicilia.it
Palermo

VIA IL 1 AGOSTO

Palermo Ladies Open: ufficializzata la entry list, ecco tutte le partecipanti

di
14 Luglio 2020

Si delinea il roster definitivo del 31° Palermo Ladies Open, in programma dal prossimo 1 agosto.

Undici giocatrici tra le prime 27 al mondo e Cut Off con la numero 69 della classifica WTA. L’Entry List dell’Internazionale di tennis conferma le aspettative per il primo Torneo dopo la sospensione causa l’emergenza Coronavirus.

Dopo l’ufficializzazione della presenza della n. 2 al mondo, Simona Halep, al termine delle iscrizioni esce fuori un tabellone principale di altissimo livello. La tennista romena, vincitrice del Roland Garros nel 2018 e di Wimbledon nel 2019, n. 1 al mondo per 64 settimane (dal 9 ottobre 2017 al 28 gennaio 2018 e dal 26 febbraio 2018 al 27 gennaio 2019), parteciperà con una Wild Card dell’organizzazione.

L’Entry List è guidata, invece, dalla britannica Johanna Konta, 29 anni, n. 14 al mondo (con un best ranking da n. 4 al mondo) semifinalista agli Australian Open (2016), Wimbledon (2017) e Roland Garros (2019), seguita dalla croata Petra Martic n. 15 al mondo, vincitrice di due titoli WTA in carriera, e dalla ceca, Marketa Vondrousova, n. 18 al mondo, finalista nel 2019 al Roland Garros.

Le qualificazioni partiranno appunto dal 1 agosto, mentre il tabellone vero e proprio inizierà il 3 agosto.

NON CI SARÀ LA CAMPIONESSA USCENTE JIL TEICHMANN

E’ un tabellone pazzesco – sottolinea il Direttore dei 31^ Palermo Ladies Open, Oliviero Palmavista la partecipazione di Simona Halep e vista l’Entry List possiamo dire che al Country si disputerà davvero un Premier, se non con l’etichetta ufficiale, ma nel livello tecnico. A Palermo giocheranno tre campionesse del Roland Garros (Kuznetsova, Ostapenko e Halep, ndr), una finalista (Vondrousova, ndr) e tre semifinaliste Slam (Konta, Mertens e Sevastova). In tabellone ci saranno 11 tra le prime 27 giocatrici al mondo, ma non è finita perchè, dopo la Halep, puntiamo ad avere in campo un’altra Top Ten. Come, già, annunciato nei giorni scorsi una Wild Card è stata, già, assegnata a Camila Giorgi”.

Scorrendo l’Entry List, c’è anche la greca Maria Sakkari (n. 20) che tornerà a giocare al Country a distanza di 8 anni, quando, giovanissima, fu eliminata al secondo turno delle qualificazioni. Completano il quadro delle potenziali teste di serie. L’estone Anett Kontavet (n. 22 al mondo e reduce dai quarti di finale agli Australian Open di quest’anno), la belga Elise Mertens (n. 23 e semifinalista nel 2018 agli US Open) e la croata Donna Vekic (n. 24).

Non ci sarà la svizzera, Jil Teichmann (n. 63) che si impose nell’edizione dello scorso anno. Presenti, invece, in tabellone anche le ex Top Ten Daria Kasatkina e Kristina Mladenovic, così come la finalista degli Internazionali di Sicilia del 2011, la slovena Polonia Hercog.

A chiudere l’Entry List dei 31^ Palermo Ladies Open è la ceca Kristyna Pliskova, n. 69 della classifica mondiale. Di altissimo livello anche le qualificazioni con 11 giocatrici tra le prime 100 al mondo e cut off al n. 137 della classifica WTA.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Redazione

Dalle 700 bare ai Rotoli alla vita eterna!

Il progetto del cimitero da realizzare a Ciaculli risale al 2007, ben 13 anni or sono. Nel 2012 viene inserito nel piano triennale delle opere pubbliche del comune di Palermo, ma senza un euro di finanziamento
Politica
di Elio Sanfilippo

La politica, la storia e l’entusiasmo di zio Emanuele

Ci sarà tempo per ricordare la figura di Emanuele Macaluso, il suo impegno politico per liberare dal bisogno e dalla sofferenza la gente più povera e indifesa, migliorare le condizioni di vita dei lavoratori, tutelando diritti e dignità

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin