Palermo, Lagalla: "Città snodo del turismo congressuale. Fiera del Mediterraneo il primo passo" :ilSicilia.it
Palermo

la dichiarazione

Palermo, Lagalla: “Città snodo del turismo congressuale. Fiera del Mediterraneo il primo passo”

di
16 Maggio 2022

Palermo potrà diventare snodo centrale del turismo turistico-congressuale siciliano, trasformare la Fiera del Mediterraneo in un grande polo congressi sarà solo il primo passo. Possono dare una spinta i 15 milioni messi già a disposizione dalla Regione Siciliana per introdurre il capoluogo regionale nel circuito internazionale attraverso la rifunzionalizzazione del padiglione 20 della Fiera, che potrà così ospitare fino a quattromila persone a sedere. L’estensione sarà affidata a un concorso di idee con l’attivazione di un partenariato pubblico/privato. Da Sindaco stimolerà e mi farò garante dell’interlocuzione tra l’Area tecnica della rigenerazione urbana e delle opere pubbliche del Comune e il dipartimento regionale tecnico, che funge da stazione appaltante per l’esecuzione dei lavori, affinché si possa procedere il più rapidamente possibile“, così dichiara Roberto Lagalla, candidato Sindaco al Comune di Palermo, entrando nel merito del suo programma elettorale.

La Sicilia – continua – ha oggi la possibilità di ritagliarsi uno spazio importante a livello internazionale, spingendo un settore che può rivelarsi strategico per lo sviluppo dell’economia regionale, anche alla luce delle risorse messe a disposizione dal PNRR per l’intero comparto turistico nazionale, che ammontano a 2,4 miliardi di euro. Puntare sul turismo congressuale significa ribadire l’attrattività internazionale della città, accrescere l’occupazione di personale specializzato nel settore, aumentare il numero di pernottamenti, rafforzare la competitività delle imprese turistiche ed accrescere l’indotto economico su ristorazione e strutture ricettive, puntando sulla destagionalizzazione dell’offerta“.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.