Palermo, l'Arenella presa d'assalto a Ferragosto e i 5stelle distribuiscono sacchetti per i rifiuti ai bagnanti | ilSicilia.it :ilSicilia.it
Palermo

La distribuzione in spiaggia

Palermo, l’Arenella presa d’assalto a Ferragosto e i 5stelle distribuiscono sacchetti per i rifiuti ai bagnanti

di
15 Agosto 2017

Come ogni anno, la spiaggia dell’Arenella, borgata marinara di Palermo, è stata frequentata a Ferragosto da tantissimi bagnanti, che hanno deciso di trascorrere la notte e anche il giorno successivo con tende, gazebo o altri accampamenti di fortuna. L’assenza totale di servizi igienici e la mancanza di rispetto verso l’ambiente di taluni è ormai proverbiale e da sempre l’indomani si vedono i risultati, con immondizia un po’ dappertutto e far da tappeto sulla sabbia. E così, quest’anno, il Movimento 5 Stelle ha voluto essere presente in spiaggia per sensibilizzare le persone che hanno preso d’assalto il sito balneare

Giovanni Galioto (consigliere 5 Stelle nella VII circoscrizione) e Salvatore Scarantino, pure lui attivista pentastellato della VII, hanno così deciso di distribuire tra i bagnanti centinaia di sacchetti per la raccolta dei rifiuti .

Un gesto, apprezzato dalla gente, che ha mostrato di gradire l’iniziativa. “Siamo consapevoli che la distribuzione di alcune centinaia di sacchetti non risolve certo questo ciclico problema – spiegano Galioto e Scarantino – ma quello che abbiamo voluto lanciare è un messaggio di sensibilizzazione nella speranza che la gente comprenda che la spiaggia è un bene comune che va protetto e tutelato”.

“Il Movimento 5 Stelle – proseguono i due attivisti pentastellati – segue il valore del rispetto dell’ambiente in ogni sua forma, come bene unico e fondamentale per la vita. Anche per le generazioni future”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Balzebù
di Balzebù

M5S, la nuova spaccatura che sa di rottura definitiva del giocattolo

E’ cominciata molto prima del previsto la parabola discendente del Movimento 5 stelle. Probabilmente, non arriverà neanche alle prossime elezioni. Il disfacimento della creatura di Beppe Grillo è sotto gli occhi tutti. Ma nessuna sorpresa: un partito fondato soltanto sulla protesta non poteva avere un futuro

‘La caduta, eventi e protagonisti in Sicilia: 1972-1994’: l’analisi di Calogero Pumilia

Calogero Pumilia, per oltre vent’anni deputato democristiano, nel suo “La Caduta. Eventi e protagonisti in Sicilia 1972-1994“, in libreria in questi giorni, ci offre un contributo in questo senso regalandoci una lettura dal di dentro che consente di farci scoprire come molte leggende metropolitane, spacciate per verità storica, debbano essere riviste.
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin