Palermo, l'arte va in mostra nella sede dell'Ordine degli Ingegneri :ilSicilia.it
Palermo

Dal 20 aprile al 25 maggio

Palermo, l’arte va in mostra nella sede dell’Ordine degli Ingegneri

di
19 Aprile 2018

Una mostra di pittura, fotografia e letteratura ma tanto spazio anche per disegni e progetti. Questa l’iniziativa dell’Ordine degli Ingegneri che domani apre le porte della sede di via Crispi 120 dando la possibilità di ammirare le opere in esposizione.

ordine ingegneriIl vernissage dell’iniziativa dal titolo “La parola ed il segno”, che si prolungherà fino al 25 maggio, si terrà a partire dalle 17. Si può considerare un omaggio che gli ingegneri hanno voluto tributare a “Palermo capitale della cultura 2018”.

Accostare l’estro artistico alla razionalità dei numeri potrebbe sembrare un ossimoro ma la professione ingegneristica si confronta con diversi stimoli che provengono da diverse forme di cultura.

L’obiettivo è quello di avvicinare gli iscritti per dare loro la sensazione che l’Ordine non è un organismo fine a se stesso. “Vogliamo farci conoscere soprattutto dai giovani e aprire nuovi canali di comunicazione”, spiega il presidente dell’Ordine degli Ingegneri, Vincenzo Di Dio.

Nell’aprire le porte della nostra sede anche all’esterno risiede la metafora di una professione per sua natura incline a cooptare suggerimenti e spunti provenienti anche da sensibilità artistiche”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro