Palermo: le atmosfere oniriche di Nicola Pucci in scena a Villa Zito | FOTO :ilSicilia.it
Palermo

Riparte all'interno del festival RestART 

Palermo: le atmosfere oniriche di Nicola Pucci in scena a Villa Zito | FOTO

di
1 Luglio 2020

Guarda la fotogallery in alto

Riparte la personale di Nicola Pucci a Palermo. Gli amanti dell’arte potranno nuovamente immergersi o scoprire le atmosfere oniriche popolate da figure che si muovono in contesti impossibili.

La mostra più visitata del primo trimestre dell’anno nel capoluogo siciliano riprende dopo la cristallizzazione del lockdown grazie al festival RestART organizzato dagli Amici dei Musei e da Digitrend.  A Villa Zito, sede della Fondazione Sicilia, sarà quindi possibile visitarla ogni venerdì e sabato dal 3 luglio al 29 agosto, dalle 19 a mezzanotte.

La Personale

L’ antologiaNicola Pucci. Opere 1999 – 2019″, curata da Paola Nicita, raccoglie gli ultimi vent’anni di pittura dell’artista palermitano.

Ogni singola opera è sfacciatamente surreale ed estremamente realistica, carica di energie catartiche. Tutto questo è condensato anche in una piccola quadreria.  Presente anche un suo coté del tutto inedito esposto insieme alla sua prima scultura.

Leggi anche

RestART: al via il festival notturno alla scoperta delle bellezze di Palermo | FOTO

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il Presidente con le carte in regola

In una fase di scadimento della Politica ricordare Pier Santi Mattarella è come una boccata di ossigeno, un riconoscere che vi è stata, e quindi è possibile, una politica ispirata al bene comune, al buon governo e al progresso della propria terra

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin