Palermo-Lecce 2-1 , i commenti dei tifosi (VIDEO) quarta parte | ilSicilia.it :ilSicilia.it

Importante la vittoria con il Lecce ora bisogna vincere domani sera a Venezia ...

Palermo-Lecce 2-1 , i commenti dei tifosi (VIDEO) quarta parte

10 Marzo 2019

I tifosi del Palermo nelle varie interviste hanno dichiarato di avere apprezzato la conquista dei tre fondamentali punti meno il gioco della squadra sopratutto nel primo tempo e poi nel finale di partita quando schierati in 11 nella nostra area sono stati capaci di farsi fare gol al 92°.
Adesso l’ultima parte delle nostre interviste all’uscita dello stadio.
Ora domani l’impegno dei rosanero in trasferta nel posticipo delle 21.00 con il Venezia che ha mandato a casa l’ex allenatore del Palermo Walter Zenga, e ne ha preso un’altro di ex , Serse Cosmi.
Ma domani sera bisognerà assolutamente vincere e con questo organico , senza sbagliare modulo e posizione in campo dei giocatori e sfruttandone al meglio le caratteristiche , è una cosa assolutamente possibile …

© Riproduzione Riservata
Tag:
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Lettera di un’adolescente dalla sua quarantena

Oggi la mia rubrica ospita una lettera molto intensa scritta da un’adolescente che ci narra i suoi giorni di quarantena. Osservare la vita attraverso i social e distanti dagli affetti più importanti per i giovanissimi è stato molto faticoso. Possono i libri aiutare a lenire la solitudine?
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.