Palermo: nuovo caso di meningite all’ospedale Civico :ilSicilia.it
Palermo

Paziente in prognosi riservata

Palermo: nuovo caso di meningite all’ospedale Civico

di
25 Gennaio 2020

Si è presentato un altro caso di meningite a Palermo.

La scorsa notte, presso l’ospedale Civico è arrivata una donna alla quale, a seguito degli accertamenti, le è stata confermata la meningite.

I medici, che avevano già riconosciuto i sintomi tipici ulteriormente confermati dai test, hanno ricoverato la 53enne in prognosi riservata.

Le condizioni della donna sono gravi.  l’Asp di Palermo, avvertita della situazione, sta cercando di rintracciare tutte le persone che sono state a contatto con lei, in modo da avviare la profilassi antibiotica.

Ai pazienti che sono arrivati ieri in pronto soccorso sono state fornite le mascherine ed è stata già eseguita una disinfestazione dei locali.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

“Teoremi, Postulati e Dogmi”

Oggi il capo non vuole più esser messo in discussione. Una mente matematica come la mia nella sua vita si è nutrita di teoremi i quali partendo da condizioni iniziali arbitrariamente stabilite, giungono a conclusioni, dandone una dimostrazione.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.