Palermo, nuovo sportello per rinnovo urgente Carte identità Elettroniche :ilSicilia.it
Palermo

DAL 1° LUGLIO, di pomeriggio, IN VIALE LAZIO

Palermo, nuovo sportello per rinnovo urgente Carte identità Elettroniche

di
18 Giugno 2021

A partire dal 1° luglio, in viale Lazio, verrà istituito uno sportello pomeridiano che si aggiungerà a quelli che già funzionano al mattino, dedicato al rinnovo di Carte di Identità Elettroniche in via d’urgenza.

L’apertura di questo nuovo sportello consentirà all’Amministrazione comunale di ovviare alle criticità rilevate sul tempo di rilascio delle CIE e, nei casi di reale e comprovata emergenza, di accogliere ed espletare prima possibile quelle richieste di rinnovo per le quali la proroga della scadenza fino al 30 settembre non è efficace (vedi i casi di espatrio).

Allo sportello anagrafico pomeridiano sarà possibile accedere inoltrando apposita richiesta all’indirizzo di posta elettronica ufficiocartedidentita@comune.palermo.it, riportando come oggetto la dizione “Emergenza documentata carta d’identità”. Sarà necessario spiegare la necessità del rilascio del documento, in assenza di altro certificato valido, allegando alla mail quanto necessario a comprovarne l’urgenza (biglietti aerei, prenotazioni di visite mediche, denunce di furto o smarrimento dei documenti, iscrizioni a concorsi).

Dopo la verifica della documentazione allegata, l’Ufficio provvederà a inviare all’utente apposita email di prenotazione dell’appuntamento presso la sede di viale Lazio.

E’ opportuno ricordare che, sul territorio nazionale, sono equipollenti alla carta d’identità il passaporto, la patente di guida, la patente nautica e il libretto di pensione.

Si è approntata una risposta – dichiara il vice sindaco Fabio Giambrone con delega anche ad Anagrafe e Stato civile – che possa prendere in carico quei casi estremamente urgenti a cui l’Amministrazione deve garantire una soluzione. Confidiamo nel fatto che l’accesso ad un servizio temporaneo per le emergenze non venga intasato da richieste immotivate e implausibili, dal momento che ad oggi negli sportelli comunali restano ancora vigenti tutte le misure dettate dall’emergenza Covid-19 ed è necessario prevenire ogni forma di assembramento, con numeri di utenti contingentati agli sportelli. Contiamo fiduciosi sul senso di responsabilità delle persone che faranno richiesta d’accesso e puntiamo a garantire cura e attenzione ad ogni singola istanza“.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin