Palermo, Passante Fs: le ruspe buttano giù il primo edificio in Vicolo Bernava | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

DOPO 8 ANNI DALLO STOP AI LAVORI

Palermo, Passante Fs: le ruspe buttano giù il primo edificio in Vicolo Bernava | VIDEO

di
11 Settembre 2020

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Dopo 8 anni di stop ai lavori, il cantiere “fantasma” di Vicolo Bernava, piccola strada nel pressi del Tribunale di Palermo, torna a pieno ritmo. Le ruspe della “Impresit” ieri, 10 settembre, hanno “buttato giù” il primo dei 5 edifici che saranno demoliti in città.

L’obiettivo è terminare l’abbattimento dei palazzi entro dicembre 2020, dal momento che il contratto di appalto prevede 6 mesi di lavori (partiti lo scorso giugno). Cantieri che sono partiti dopo diverse lungaggini burocratiche e che sono propedeutici al completamento della galleria “Imera-Lolli” del Passante ferroviario, bloccata dal 10 giugno 2012 a causa dell’“imprevisto geologico” che causò crepe negli edifici, rendendoli pericolanti. Il terreno era sprofondato di 17 millimetri e le crepe nei palazzi spinsero la Protezione civile a ordinare lo sgombero.

Vicolo Bernava, demolizione edifici passante fs, 10.09.2020, impresit,Dopo diversi anni di battaglie legali alla fine RFI è riuscita a espropriare l’area e indennizzare (tra le proteste) i proprietari degli appartamenti.

Adesso i residenti della zona – tra cortile Barcellona, via Carlo d’Aprile e via Mario Cutelli – si chiedono quando varrà pubblicato il bando per i lavori di scavo della galleria. Secondo indiscrezioni raccolte da ilSicilia.it, dalle Ferrovie ipotizzano la pubblicazione della nuova gara entro fine ottobre 2020.

La cosiddetta “variante di Vicolo Bernava” è stata già approvata anni fa dalla Regione.

Il costo stimato dei lavori si aggirerebbe sui 18 milioni di euro. A conclusione dei lavori per la galleria sotterranea, al posto dei 5 edifici demoliti dovrebbe sorgere un grande giardino.

Il progetto del giardino di Vicolo Bernava – Post demolizioni
Vicolo Bernava © Foto D.G.
Vicolo Bernava © Foto D.G.
© ilSicilia.it

 

 

LEGGI ANCHE:

Palermo: 8 anni per vicolo Bernava, via alle demolizioni | FOTOGALLERY

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.