Palermo, Passante Fs: "Sbloccato l'impasse a Capaci, via ai lavori" :ilSicilia.it
Palermo

Mercoledì 27 febbraio

Palermo, Passante Fs: “Sbloccato l’impasse a Capaci, via ai lavori”

di
25 Febbraio 2019

Novità importanti per il raddoppio del Passante Ferroviario di Palermo. Dopo le buone notizie su vicolo Bernava anticipate da ilSicilia.it (LEGGI QUI), adesso si sblocca un’altra sezione del maxi appalto: la futura fermata di Capaci, che la Sis ha deciso di non ultimare per il contenzioso con Rfi e la successiva rescissione contrattuale.

I lavori sono stati assegnati direttamente dalle Ferrovie ad un’altra ditta e dovrebbero partire il 27 febbraio.

Puccio sindaco di Capaci 2018
Pietro Puccio, sindaco di Capaci

Ad annunciarlo su Facebook il sindaco di Capaci Pietro Puccio: «Comunichiamo a tutti i cittadini di Capaci che mercoledì 27 febbraio prossimo vi sarà la consegna dei lavori già appaltati per il completamento della stazione di Capaci sul passante ferroviario, realizzata in sotterranea all’altezza di Via Kennedy e l’apertura della nuova viabilità. L’impegno dell’Amministrazione comunale ottiene un importante riscontro, per cui ringraziamo di cuore l’ing. Filippo Palazzo di RFI e l’assessore regionale Marco Falcone per l’impegno profuso. Sono espressione della buona politica.

Vi è inoltre l’impegno e la conferma della volontà dell’ente proprietario dell’infrastruttura ferroviaria di aprire al pubblico la stazione entro l’anno, mentre a completare questa già ottima notizia, si è avuta la conferma anche del completamento della tratta Via Notarbartolo – Viale Francia, in maniera da renderla operativa a doppio binario in breve tempo. Non ci resta che seguire l’andamento dei lavori e attendere fine anno per l’annuncio di fine lavori».

 

 

LEGGI ANCHE:

Vicolo Bernava, raggiunta l’intesa con Sis: “Entro fine marzo via alle demolizioni”

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Moderati per sopravvivere

Si torna a parlare di un partito dei “moderati” che - come ci informa Belzebù nell’articolo di questi giorni - dovrebbe mettere insieme i cespugli della politica italiana: Italia Viva di Matteo Renzi, Azione di Carlo Calenda, Più Europa di Emma Bonino e Forza  Italia o almeno una sua parte. Un’adesione che finora, però, è più una speranza che una certezza
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.