Palermo, Pino Apprendi: "La mafia che taglieggiava nei Nebrodi ha perso" :ilSicilia.it
Palermo

"il malaffare non lascia in pace nessuno"

Palermo, Pino Apprendi: “La mafia che taglieggiava nei Nebrodi ha perso”

di
20 Aprile 2018

“L’operazione messa a segno dalle forze dell’ordine sui Nebrodi, che ha portato in carcere tre persone e ne vede altre undici indagate per presunta estorsione, ci dà un ulteriore spaccato dell’attività mafiosa che non lascia in pace nessuno”.

Questo il commento dell’ex deputato Pino Apprendi, dopo la notizia degli arresti effettuati dai carabinieri del Comando provinciale di Messina.

Spesso – aggiunge – Antonio Presti è stato al centro di polemiche nei rapporti con le istituzioni, assenti nell’attività artistica  che il mecenate ha svolto nel territorio, a partire dalla Fiumara d’Arte e in certi casi ne ha subito l’ostruzionismo. Stessa cosa la mafia che mal ha digerito la sua presenza in quel territorio. I fatti di oggi raccontano che la mafia e un rappresentante delle istituzioni, insieme, avrebbero ‘mangiato’ sui lavori di restauro delle opere d’arte che per quarant’anni sono state impunemente abbandonate al degrado”.

L’inchiesta che ha fatto scattare le manette per tre persone e l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per altre undici, è nata nel 2015. Allora, un imprenditore aveva denunciato di essere stato taglieggiato dopo aver vinto l’appalto per delle opere da effettuare nella Fiumara d’Arte. Dichiarò, infatti, di essere stato avvicinato dal consigliere comunale di Mistretta, Vincenzo Tamburello, che gli aveva chiesto 35 mila euro a titolo di “indennizzo” dal momento che la sua ditta era stata estromessa a causa di un ricorso fatto al Tar dall’imprenditore.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.