Palermo, piscina comunale chiusa da un mese. Petralia annuncia: "Trovato il laboratorio per le analisi" :ilSicilia.it
Palermo

LE PAROLE DELL'ASSESSORE ALLO SPORT

Palermo, piscina comunale chiusa da un mese. Petralia annuncia: “Trovato il laboratorio per le analisi”

di
20 Novembre 2020

Era il lontano 21 ottobre quando la piscina comunale di Palermo chiudeva a causa della mancanza del certificato della qualità delle acque. Oggi, ad oltre un mese di distanza, l’impianto continua a rimanere chiuso, in attesa di reperire un laboratorio specializzato.

Un vero e proprio marasma, nel quale atleti e società sportive subiscono continui disagi. Nelle scorse settimane abbiamo raccontato dei dubbi legati al funzionamento della struttura sita nel capoluogo siciliano.

LE PAROLE DELL’ASSESSORE PETRALIA

Intervenuto sull’argomento, l’assessore allo Sport del comune di Palermo Paolo Petralia Camassa prova a dissipare i dubbi sullo stato della piscina comunale.

Paolo Petralia Camassa
Paolo Petralia Camassa

Comprendiamo il disappunto delle società e degli appassionati. Ma per fortuna il Comune di Palermo è tenuto a rispettare, ancora di più per fare analisi delicate come quelle in questione, rigidi protocolli di legalità e trasparenza, per evitare che siano incaricate ditte non in regola o, peggio, prive dei requisiti che garantiscano esami corretti per la sicurezza degli atleti“.

“Quel è che successo è molto semplicemente e tristemente che per oltre 20 giorni nessuna delle ditte presenti sul Mercato elettronico è risultata in regola. Siamo certi che nessuno fra gli atleti e gli appassionati che utilizzano la piscina avrebbe voluto dei controlli frettolosi ma poco accurati“.

Oggi, dopo che la settimana scorsa è stato finalmente possibile sottoscrivere un incarico per un laboratorio d’analisi specializzato, sono stati fatti i campionamenti e la prossima settimana, se come pensiamo non saranno riscontrati problemi, l’impianto sarà riaperto in tutta sicurezza“.

© Riproduzione Riservata
Tag:

‘La caduta, eventi e protagonisti in Sicilia: 1972-1994’: l’analisi di Calogero Pumilia

Calogero Pumilia, per oltre vent’anni deputato democristiano, nel suo “La Caduta. Eventi e protagonisti in Sicilia 1972-1994“, in libreria in questi giorni, ci offre un contributo in questo senso regalandoci una lettura dal di dentro che consente di farci scoprire come molte leggende metropolitane, spacciate per verità storica, debbano essere riviste.
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin