Palermo: "Potenziare i bus e sospendere la Ztl", si alza un coro unanime al consiglio comunale :ilSicilia.it
Palermo

PAROLE D'ORDINE: TUTELARE COMMERCIANTI E LAVORATORI

Palermo: “Potenziare i bus e sospendere la Ztl”, si alza un coro unanime al consiglio comunale

di
27 Ottobre 2020

I consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle Antonino Randazzo, Concetta Amella e Viviana Lo Monaco, hanno inviato una nota al sindaco e all’assessore Giusto Catania per chiedere l’immediata sospensione della Ztl e della sosta a pagamento (strisce blu).

La chiusura alle ore 18 di diversi settori commerciali e non solo (ristoranti, bar, centri sportivi, ecc.), ha difatti scatenato numerose proteste in diverse città siciliane, come Palermo e Catania.

I ristoratori sono sinceramente spaventati per il futuro delle loro attività e le restrizioni per la circolazione dei cittadini, ai quali è fortemente raccomandato di non spostarsi se non per esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute o per necessità, e per i passeggeri nei mezzi pubblici non possono che peggiorare la situazione.

Una richiesta che non sembra trovare, almeno per il momento, corrispondenza da parte dell’Amministrazione comunale.

LE PAROLE DI SABRINA FIGUCCIA

A rincarare la dosa ci ha pensato la consigliera comunale dell’Udc, Sabrina Figuccia. La rappresentante centrista, condividendo la proposta grillina, si è poi inoltre soffermata sullo stato dei mezzi pubblici palermitani.

Non saranno certo 10 autobus in più in servizio a fare la differenza”.

 La vera soluzione del problema è liberare la città dalla Ztl e disincentivare l’uso del mezzo pubblico – prosegue -. Altrimenti va almeno decuplicato il numero degli autobus in servizio. Cosa che al momento l’azienda di trasporto pubblico locale non è evidentemente in grado di fare“.

È ormai noto a tutti che l’Amat non riesce a fornire un servizio adeguato alla quinta città di Italia. Un problema si acuisce a causa del Covid che sta stravolgendo la vita di tutti noi“, ha infine concluso la consigliera.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.