Palermo, pronto il nuovo terminal bus: nuovi parcheggi alla Stazione Centrale | FOTO :ilSicilia.it
Palermo

nell'ambito del progetto "GRANDI STAZIONI RAIL"

Palermo, pronto il nuovo terminal bus: nuovi parcheggi alla Stazione Centrale | FOTO

di
7 Dicembre 2018
Orlando e Gizzi
Il nuovo parcheggio Kiss&ride della stazione di Palermo Centrale, realizzato da Grandi Stazioni Rail

SCORRI LE FOTO IN ALTO

Aperto ieri mattina in via Tommaso Fazello il nuovo terminal autobus realizzato da Grandi Stazioni Rail (Gruppo FS Italiane), accanto alla stazione ferroviaria Palermo Centrale.

Il terminal bus, dedicato principalmente al trasporto pubblico locale, si sviluppa su una superficie di circa 9mila metri quadrati e prevede 15 stalli attrezzati con pensiline, percorsi per ipovedenti e sistemi di informazione al pubblico. Completano la struttura 1.850 metri quadrati di superficie coperta, destinati alle biglietterie e ai servizi per i viaggiatori.

L’area è direttamente connessa con la stazione ferroviaria Palermo Centrale e con il parcheggio auto di circa trenta posti, denominato kiss&ride, che sarà attrezzato con le colonne per la ricarica delle auto elettriche.

La gestione è affidata a Metropark, società del gruppo FS Italiane, che opera anche in altri impianti del network Grandi Stazioni Rail.

Presenti al taglio del nastro Leoluca Orlando Sindaco di Palermo, Salvatore Orlando Presidente del Consiglio Comunale e Silvio Gizzi Amministratore Delegato di Grandi Stazioni Rail.

ORLANDO E GIZZI
Orlando e Gizzi

Un innovativo impianto di videosorveglianza, integrato con un sistema di riconoscimento targhe, identificherà gli autobus delle flotte dei singoli operatori di trasporto e indirizzerà gli autisti allo stallo assegnato. In questo modo i passeggeri potranno visualizzare facilmente la pensilina da cui partirà l’autobus.

Il terminal bus ospiterà, progressivamente, corse sia del trasporto pubblico locale sia interregionali. Da gennaio 2019 sarà presente anche il servizio autobus per l’aeroporto internazionale Falcone e Borsellino di Palermo-Punta Raisi.

Gli interventi, che hanno richiesto un investimento complessivo di circa 3,5 milioni di euro, hanno consentito anche la riqualificazione delle piazze Giulio Cesare e Cupani, utilizzando i materiali originari, come la pietra Billiemi, della pavimentazione.

 

LEGGI ANCHE:

Inaugurato nuovo parcheggio alla Stazione Centrale di Palermo: investimento da 3,5 milioni

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Squid game: il gioco dell’anno

C'è una serie tv di cui in questi giorni tutti parlano in decine di rubriche, articoli e servizi televisivi: mi riferisco a "Squid Game". Qualcuno ha accostato questa serie all'altro exploit Netflix, la Casa di carta, sia perché entrambe sono diventate un successo mondiale in pochissimo tempo con il solo passaparola
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin